Fuoristrada

Il 2017 della FMI inizia dal Motocross

Lo scorso fine settimana si sono svolti gli incontri con gli organizzatori dell’attività motocrossistica FMI del 2107. Nella tradizionale sede dell’Hotel Amadeus a Bologna, i Dirigenti Federali, i Moto Club interessati e i Promoter si sono riuniti per un costruttivo confronto. Nella giornata di sabato i lavori sono stati aperti dal Presidente FMI, Giovanni Copioli, che dopo il saluto ha voluto riaffermare il ripristino del montepremi per i piloti del fuoristrada, sotto forma di contributo per il 2017, che era stato tagliato per esigenze di bilancio nel 2015.

Poi si è passati al Motocross Junior in merito a cui il nuovo referente del Gruppo di lavoro, Roberto Rustichelli, si è confrontato con i Moto Club che ospiteranno le gare del 2017 concordando un decalogo di operatività e riaffermando di voler incentivare il già ottimo livello di professionalità dimostrato dai Moto Club e da tutto il settore, che è cresciuto in ogni campo di azione ad iniziare dalla sicurezza dei partecipanti.

Nel pomeriggio si è passati agli Internazionali d’Italia, ai Campionati Italiani MX1 e MX2 e al Campionato Italiano Senior e Femminile; poi ancora ai Campionati Internazionali d’Italia Supermarecross ed infine al Trofeo delle Regioni Motocross Senior. Il Coordinatore Nazionale FMI, Andrea Barbieri, ha analizzato modalità e criticità insieme ai rappresentanti dei Moto Club, che si sono confrontati con i rispettivi promoter: Alfredo Lenzoni per la Off Road Pro Racing e Roberto Bianchini della FX Action. Nella giornata di domenica, nuova riunione del Gruppo di lavoro del Motocross Junior che ha concluso il week end operativo per quanto riguarda il Motocross 2017.

Adesso l’attenzione è rivolta alle gare che inizieranno il 22 gennaio a Fregene (RM) con la tappa inaugurale del Supermarecross e il prossimo 29 gennaio a Riola Sardo (OR) con la prima prova degli Internazionali d’Italia a cui si presenteranno tutti i migliori team e piloti del Mondiale.

Il calendario Motocross FMI 2017