Fuoristrada

I tempi di ieri a Faenza. Oggi scatta la 10^ prova del Mondiale

Si corre oggi sul crossodromo internazionale di Faenza il “Gran Premio Città delle Ceramiche”  decima prova del mondiale di motocross classi MX1 e MX2. Fra i novanta piloti al via,  tutto il gota del crossismo internazionale capitanato dagli italiani Antonio Cairoli (Yamaha) e David Philippaerts (KTM) che al momento occupano la prima e la terza posizione nel campionato mondiale, rispettivamente nella classe MX2 e MX1.


 


Il siciliano ha entusiasmato già nelle qualifiche di ieri, svoltesi di fronte a un numeroso pubblico, vincendo la seconda batteria, dove ha preceduto di 7 secondi l’altro azzurro Davide Guarnieri (Yamaha) che di poco, ha regolato il francese Pascal  Leuret (Honda) il quale, con il tempo di 1’46”.131 ha stabilito anche il miglior crono assoluto della MX2.


Nella prima batteria vittoria del francese Christoph Pourcel  (Kawasaki) che di 8 secondi, ha avuto la meglio sul sudafricano Tyla Rattray (KTM) e di 15 sul norvegese Kenneth Gundersen (Yamaha). In questa classe qualificato anche l’emiliano Matteo Bonini (Yamaha), mentre non sono riusciti a centrare la finale tutti i giovani che erano iscritti come wild card.


 


Combattutissima la classe MX1 che ha fatto una sola batteria di qualifica, il migliore è risultato lo spagnolo Jonathan Barragan (KTM) che per soli 15 millesimi ha bruciato il francese Sebastien Pourcel (Kawasaki), terzo a due decimi il belga Steve Ramon (Suzuki). Ottimo quinto crono per il bolognese Alex Salvini (Yamaha) e nono per il beniamino locale David Philippaerts. In finale anche l’ex iridato Alessio Chiodi (Aprilia), l’emiliano Cristian Beggi (WRM) e il veneto Christian Stevanini.


 


Con gli italiani che partono quindi, con ottime chance, grandi sono le aspettative delle migliaia di tifosi che oggi sono attesi al “Monte Coralli” per quello che, con molta probabilità, potrebbe essere il Gran Premio decisivo per l’assegnazione dei titoli iridati 2007.


 


Ieri al termine delle qualifiche, durante un’apposita conferenza  Stampa, il vicepresidente della Federazione Motociclistica Italiana e coordinatore del settore motocross Alberto Morresi, ha reso noto l’elenco dei piloti che indosseranno la “Maglia Azzurra”  in occasione del Motocross delle Nazioni che si terrà il 23 settembre a Budds Creek negli Stati Uniti. La nazionale italiana scenderà in pista con Antonio Cairoli, David Philippaerts, Alex Salvini e Davide Guarnieri,


 


Fra le numerose iniziative tenutesi ieri da segnalare quella della Goldentyre, azienda leader nella produzione di pneumatici da fuoristrada che ha presentato la sua ultima e rivoluzionaria novità, il GT230 Super MX, primo pneumatico tubles  specifico per moto da cross.


 


Oggi, durante tutta la giornata, in un apposito tracciato ricavato all’interno del circuito, il pubblico potrà provare la nuova FIAT 500, sponsor dell’evento.


 


Fra le iniziative collaterali da segnalare che alle ore 10,30 sul podio ci sarà un asta di beneficenza con materiale dei piloti, il cui ricavato andrà a favore dell’associazione Wings For Life impegnata nella ricerca sul midollo spinale.