Motociclismo

Guida Sicura a Bergamo e dintorni

Si è conclusa la manifestazione “Guida Sicura”, che ha avuto luogo a Bergamo nel piazzale dello stadio comunale Azzurri d’Italia (7-8 aprile), a Treviglio (9-10 aprile) e Clusone (venerdì 11 aprile).


 


Una scuola di educazione stradale itinerante dedicata ai ragazzi che sono alle prime esperienze di guida del ciclomotore.


 


Sono stati circa 450 i ragazzi di età compresa tra i 13 ed i 14 anni che hanno avuto la possibilità di esercitarsi alla guida del ciclomotori sotto l’occhio esperto dei nostri formatori, oppure di provare i pericoli che può presentare la strada, attraverso i simulatori di guida. Una breve lezione teorica ha preceduto l’esercitazione pratica.


 


L’evento è stato organizzato dal Comune di Bergamo, l’Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo e la Federazione Motociclistica Italiana. In particolare, grazie alla collaborazione con la signora Flavia Barezzani dell’Ufficio Educazione Stradale della Polizia Locale, la professoressa Simonetta Cavallone dell’Ufficio Scolastico Provinciale e dei signori Renzo D’Adda, delegato Provinciale FMI di Bergamo, e Massimo Sironi della Scuderia Norelli.


 


Anche quest’anno ha preso parte all’evento la società Orizzonte, che ha fornito i mezzi per la prova pratica ed il bilico con all’interno i simulatori di guida. I formatori FMI che hanno seguito i ragazzi sono stati Claudio Bagatin, Mario Breviario e Carlo Montagnosi.


 


 


 


Il simulatore di guida