Mototurismo

Grande qualità e consensi ad Amandola

Da Amandola (FM) arriva un responso più che positivo sul Motoraduno della Pancetta, evento titolato ed itinerante di fine settimana, valido come 3° prova del Trofeo Turismo Centro e organizzato dal Moto Club Aquile dei Sibillini. Nonostante il tempo molto incerto le presenze sono state pari a quelle della passata stagione.

Nonostante fosse la prima volta che il Moto Club Aquile dei Sibillini si cimentava in un raduno di formula itinerante, si è svolto tutto per il meglio. Difatti, i check point proposti sia come location sia come mete turistiche, sono stati molto apprezzati. Prima tappa, Montefalcone Appennino – comune a una ventina di chilometri dalla base – con visita ad un ben curato museo dei fossili e dei minerali. Molto interessante la seconda meta a Force, altro piccolo comune del circondario di Amandola, immerso nel verde dei monti Sibillini dove si è visitato il museo dell’arte sacra e il museo del rame. L’ultima tappa a Montemonaco, piccolissimo comune divenuto famoso per il lago Pilato di cui, le acque, sono dimora di un piccolissimo crostaceo di appena dieci millimetri di colore rosso.

E così il Moto Club Aquile dei Sibillini conquista a pieno merito anche per il 2016 il Marchio di Qualità Turismo FMI, con l’ampio consenso che gli arriva dal giudizio espresso con i pass federali. Le graduatorie dell’evento danno l’affermazione del blasonato Moto Club MBC Touring di Roma e, per la regione Marche, del Moto Club Amici di Strada. Per quanto concerne il Trofeo Turismo Centro, rimane in testa il Moto Club Mugnano , davanti al Moto Club laziale I Lupi Bianchi e al Moto Club Gottlieb Daimler di Perugia.

Graduatoria Trofeo Turismo Centro al 31.05.2016