Mototurismo

Grande affermazione del MC Centauromenium

Ben 30 presenze al Motoraduno del Cuore di Maratea

La terza prova del Campionato Nazionale Mototurismo è stata un grande successo. A Maratea (PZ), al Motoraduno del Cuore organizzato dal Moto Club Il Redentore, si è superato il già alto numero di iscritti dello scorso anno, superando i 1.300 partecipanti.

La manifestazione è stata vinta con grande merito dal Moto Club Centauromenium di Taormina, che ha fatto segnare 30 presenze; al secondo posto, il Moto Club Mugnano – arrivato dall’Umbria – con 23, davanti al Moto Club Alba, campione uscente. Da citare anche il quarto posto del Moto Club Praia a Mare e il quinto del Civitanova Marche. La graduatoria della regione Basilicata ha visto la pressoché scontata prevalenza del Moto Club di Potenza King of Kings, (33 presenze) davanti al Moto Club Salandra (20) e alla matricola Moto Club I Rimappati di Tursi, anche loro, come il Salandra, portacolori della provincia di Matera. Ma tantissimi i club rappresentati, 81 per la precisione, che hanno fatto di questo evento il più importante (per la FMI e per il suo circuito mototuristico) dell’Italia del Sud.

Nella graduatoria del Campionato per club ha preso il volo il Moto Club Centauromenium (1149 punti) lasciando i campioni 2015 del Moto Club Alba a quota 769 e il Moto Club Mugnano terzo a 592. Anche nel Campionato Individuale Mototuristico i siciliani stanno dominando questo primo arco di stagione: Salvatore DeMaria, presidente del Centauromenium, è in testa alle graduatorie davanti a Vincenzo Tamburello e Sebastiano Zuccara. Per i passeggeri, invece, è in testa Alessandra Pirra del Moto Club Colli di Crea; onore anche alle conduttrici, che vede primeggiare la campionissima Alda Marinelli, davanti alla altrettanto langarola Franca Gonella ,quest’ultima a pari punti con la mitica siciliana Giovanna Mezzasalma.

Graduatoria Campionato Italiano Turismo al 31.05.2016

Graduatoria Individuale Conduttori al 01.06.2016

Graduatoria Individuale Conduttrici al 01.06.2016

Graduatoria Individuale Passeggeri al 01.06.2016