Fuoristrada

Gli enduristi liberano la strada per il santuario della Madonna del Rio a Fontanelice (BO)

 Andare in moto, ma anche rispettare l’ambiente e prendersene cura quando ce n’è bisogno. E’ questa la regola base del buon endurista, una regola messa perfettamente in atto da Enduro Motor Valley. 

Ad inizio primavera, infatti, una frana aveva ostruito la strada che porta al santuario della Madonna del Rio a Fontanelice (BO). Ecco perché i ragazzi di EMV, coordinati dal factotum Alessandro Magnani, si sono rimboccati le mani e, grazie anche all’intervento delle ruspe, hanno liberato la strada. Un intervento che ha riportato a rivivere un luogo storico per la provincia bolognese e a cui ne seguiranno certamente altri che serviranno a riparare i danni causati da eventi avversi. Queste occasioni possono essere definite dei veri e propri interventi-eventi perché la riparazione del danno è accompagnata da un entusiasmo e da un numero di persone non indifferente. I ringraziamenti di EMV vanno, tra gli altri, a Valter Ragazzini – uno dei fondatori del gruppo – che ha messo a disposizione un bobcat ed uno scavatore, fondamentali per la riuscita dell’operazione.