Velocità

Giornata di allenamento a Misano per i piloti Talenti Azzurri FMI

Insieme ai giovani #MadeinCIV e VR46

I migliori giovani talenti italiani, e non solo, tutti in pista a Misano. Quella di giovedì 7 luglio è stata una giornata particolare, che ha visto il Misano Wolrd Circuit “Marco Simoncelli” ospitare un lungo elenco di piloti, tra giovani appoggiati dalla FMI, protagonisti del CIV e componenti della VR46 Riders Academy, per un pomeriggio di intenso lavoro in pista.

La giornata ha visto girare tra le curve del tracciato misanese i piloti Talenti Azzurri FMI Leonardo Taccini, attuale capoclassifica del CIV Premoto3 2504T, Kevin Zannoni e Stefano Nepa, questi ultimi entrambi al loro primo anno di CIV Moto3 nonché impegnati in competizioni internazionali nel 2016 (Rookies Cup per Zannoni e Mondiale Junior per Nepa). Accanto a loro non sono mancati i piloti parte del progetto #madeinCIV, nomi come Bruno Ieraci e Nicholas Spinelli, insieme ad altri protagonisti del CIV quali Alessandro Del Bianco, Tommaso Marcon, Alex Fabbri e Nicola Carraro. A loro si sono aggiunti anche l’attuale alfiere del San Carlo Team Italia Alessandro Zaccone e Alessandro Tonucci. A dare preziosi consigli dal muretto dei box, un’inedita coppia di Tecnici FMI composta da Cristiano Migliorati e Massimo Roccoli.

Oltre al gruppo di piloti targato FMI c’erano anche i giovani della VR46 Riders Academy, a cominciare dai piloti impegnati nel Mondiale Moto3 (Antonelli, Bagnaia, Bulega, Fenati e Migno), per proseguire con i giovani della Moto2 (Baldassarri, Marini, Morbidelli) insieme al campione in carica del CIV moto3, Marco Bezzecchi, e Dennis Foggia (entrambi impegnati nel Mondiale Junior) per concludere con Celestino Vietti Ramus, all’esordio quest’anno nella Moto3 dell’italiano. A seguire da vicino i piloti, non è mancato lo stesso Valentino Rossi, accompagnato da Luca Cadalora e Lin Jarvis.

Non solo talenti italiani però. A Misano erano presenti anche 5 giovani che stanno disputando l’Asia Road Racing Championship nella categoria AP 250. I piloti sono parte del progetto The Master Camp, iniziativa di Yamaha e VR46 Academy, per far crescere nuovi talenti.

Cristiano Migliorati, Tecnico FMI: “E’ stata una giornata costruttiva, dove ognuno ha potuto sviluppare e lavorare sui propri mezzi. Un’uscita dove accanto ai nostri Talenti Azzurri c’erano anche i migliori giovani emergenti. Al termine della giornata c’è stato anche modo di confrontarsi sulle scelte dei pneumatici, delle traiettorie e delle linee da seguire in pista, ed è stata anche l’occasione per rivedere alcuni ragazzi con i quali abbiamo lavorato in passato. Oltretutto poi era presente anche Valentino. C’è sempre da imparare da una giornata così, che ha rappresentato sicuramente uno stimolo in più per i nostri ragazzi. Ci auguriamo di averne di più in futuro compatibilmente con gli impegni di tutti”