Fuoristrada

Giacomo Redondi è Campione del Mondo EJ

"Red" conquista il titolo a Fabriano con 13 vittorie su 13 stage

In Italia aveva già festeggiato un grande risultato: il secondo posto con la Maglia Azzurra Junior all’ISDE 2013 in Sardegna. Oggi a Fabriano (AN), Giacomo Redondi si è tolto la più grande soddisfazione della sua vita sportiva a livello individuale, conquistando il Mondiale Enduro Junior. Un successo meritato, anzi meritatissimo perché ottenuto dopo 13 vittorie consecutive in altrettanti stage. Peccato che la EJ non faccia parte della EnduroGP (la classifica Assoluta che comprende E1, E2 ed E3) perché “Red” avrebbe ben figurato anche lì, entrando o rimanendo spesso a ridosso della top-10.

Il pilota di Lovere (BG), classe ’93, è arrivato al GP d’Italia con la necessità di conquistare 10 punti (un 6° posto) per portare a casa il titolo. Nessun problema, tutto è stato definito con un’altra vittoria. A Fabriano ancora una volta, non ha potuto nulla lo svedese Albin Elowson, che nelle ultime gare ha cercato di contrastare Redondi, piazzandosi però cinque volte secondo  nelle prove precedenti la tappa italiana. Dietro Redondi oggi si è invece messo in evidenza Soreca. Secondo nella classifica finale aveva invece terminato Redondi nella EJ del 2013, 2014 e 2015. Poi, oggi, il trionfo. L’Enduro Italiano torna così sul tetto del mondo dopo l’alloro conquistato nel 2013 da Alex Salvini nella E2.

Un successo che Redondi inseguirà anche negli Assoluti d’Italia di Enduro, le cui ultime due tappe andranno in scena il 17 e 18 settembre a Casanova di Staffora (PV), sette giorni dopo il finale del Mondiale, in programma in Francia. A livello tricolore Giacomo è leader della categoria Junior e anche dell’Assoluta, dove i suoi 82 punti sono insidiati dagli 80 di Alex Salvini, dai 79 di Manuel Monni e dai 69 di Davide Guarneri.

Giacomo Redondi: “Sono davvero felice per il titolo, che ho conquistato vincendo 13 giornate su 13 e che mi permette di andare in vacanza rilassato. Quest’anno ho dato il 120% fin dall’inizio, fin dagli allenamenti invernali e grazie ad un grande lavoro di squadra abbiamo portato a casa il successo. Voglio ringraziare il team, visto quanto mi ha dato, cioè il massimo. Quando ho tagliato il traguardo dell’ultima Speciale e tutti i tifosi mi hanno abbracciato è stato fantastico, non ho nemmeno avuto il tempo di capire se effettivamente avevo terminato l’Estrema o se avevano invaso l’ultimo tratto. Che emozione!”

 

Giacomo Redondi, nato a Lovere (BG) l’8 gennaio 1993

2001, 2003, 2004, 2007 – Campione Italiano Minicross

2009 – Campione Italiano Cross MX2 Under 21

2010 – Passa all’enduro: 2° Assoluti Italia 125 2T

2011 – 2° Assoluti Italia 125 2T, 1° European Cross Country Challenge

2012 – 1° Assoluti Italia E1 125 2T, 1° Campionato Mondiale EY e 1° European Cross Country Challenge.

2013 – 3° Assoluti Italia E1, 2° Campionato Mondiale EJ

2014 – 2° Campionati Assoluti Italia E2, 2° Campionato Mondiale EJ e Campione mondo SuperEnduro EJ

2015 – 1° Campionati Assoluti Italia EJ, 2° Campionato Mondiale EJ