Velocità

Gara rocambolesca per il Team Italia ad Assen

Bassani (8° assoluto) è leader della FIM Europe Supersport Cup. Sfortunato Zaccone.

Una gara rocambolesca ha caratterizzato il secondo appuntamento stagionale della FIM Europe Supersport Cup disputatosi al TT Circuit Assen con i piloti del San Carlo Team Italia in evidenza. In una corsa di sole sei tornate complice la pioggia che ha comportato l’esposizione della bandiera rossa al primo via, Axel Bassani chiude all’ottavo posto assoluto e 2° dell’Europeo conquistando, a quota 18 punti, la leadership della FIM Europe Supersport Cup. Non altrettanto fortunato Alessandro Zaccone, al comando della propria categoria di appartenenza al primo via, penalizzato al restart da un imprevisto che gli ha precluso la possibilità di conquistare la zona punti.

Scattato dalla ventitreesima casella, al primo via Axel Bassani si è reso protagonista di un’apprezzabile rimonta fino al diciannovesimo posto (2° dell’ESS), completando l’opera alla ripartenza dove ha gestito al meglio la Kawasaki Ninja ZX-6R #47 in condizioni di scarsa aderenza assicurandosi l’ottavo posto assoluto ed il 2° per quanto concerne la FIM Europe Supersport Cup.

Con gli 8 punti totalizzati oggi l’originario di Feltre si presenterà da capoclassifica dell’Europeo tra due settimane ad Imola, cercherà invece il riscatto Alessandro Zaccone, diciannovesimo sul traguardo (4° dell’ESS) complice un inconveniente che non gli ha permesso di guidare al meglio delle proprie possibilità dopo una combattiva prima parte di gara.

Clicca qui per leggere il resto della news sul sito del San Carlo Team Italia