Fuoristrada

Fondazione Fabrizio Meoni: scuole e progetti per i bambini africani

Progetti realizzati, iniziative in corso e idee per il futuro. A ricordare nel migliore dei modi Fabrizio Meoni (pilota scomparso alla Parigi – Dakar l’11 gennaio 2005 a causa di una caduta in Mauritania) è la Fondazione che porta il suo nome. Costituita ad Arezzo nel 2007, ha il merito di dare continuità all’opera iniziata da Fabrizio Meoni per i bambini africani, per favorirne in particolar modo la scolarizzazione, la formazione, il diritto al lavoro ed alla salute.

I progetti realizzati:

– La scuola Fabrizio Meoni & Amici d’Italia (2001) a Gwina Rails – Dakar, finanziata e donata personalmente da Fabrizio.

– La scuola Fabrizio & Cyril a Yembeul Ben Barack Nord – Dakar, iniziata nel 2007 e terminata l’anno successivo,  voluta in ricordo della loro grande amicizia dallo stesso Despres e di cui il pilota si occupa tutt’oggi personalmente.

– La scuola “Fabrizio Meoni & Padre Arturo Buresti” (2014) a Dakar, ultimata, aperta e funzionante da poche settimane, con la quale è stata potenziata la nostra presenza a Dakar, probabilmente la più importante e numerosa tra quelle italiane; scuola realizzata anche con il contributo di tanti amici del gruppo LC8.Org (KTM).

– Realizzazione nel 2014 di un reparto di Maternità intitolato a Fabrizio presso l’Ospedale di Itigi in Tanzania, gestito dai missionari del Preziosissimo Sangue.

Tra i progetti in corso, spicca “Action Rue” che favorisce  l’assistenza, il recupero e la reintegrazione sociale e/o familiare dei ragazzi di strada di Dakar, attuato dai padri e dalle suore missionarie mariste. A questo, si aggiungono i progetti “Salute in Tanzania” (che intende proseguire le azioni promosse da Fabrizio nel 2003 a sostegno delle attività dei missionari del Preziosissimo Sangue che operano in Tanzania) e di adozione a distanza.
Clicca qui per tutte le informazioni sulla Fondazione