Mototurismo

FMI e Vespa Club d’Italia. Rinnovata la convenzione

FMI e Vespa Club d’Italia, realtà legate dalla passione per le due ruote che rinnovano anche per il prossimo anno la convenzione che, partita nel 2013, ha toccato nel 2015 la quota di 6000 appassionati con la doppia Tessera (FMI e Vespa Club), raggiungendo ben 92 Vespa Club affiliati alla FMI.

La novità 2016 riguarda la stesura di una serie di eventi a calendario congiunto FMI/Vespa Club d’Italia inquadrati in un Trofeo FMI Vesparaid, specialità turistico sportiva di abilità e regolarità su strada. Tali manifestazioni saranno sostenute dal punto di vista assicurativo dalla Federazione. Restano validi i principi che hanno dato vita al sodalizio tra le due realtà, con la FMI che si apre verso un mondo giovane e attivo come quello dei Vespa Club, e questi ultimi che offriranno ai loro soci i servizi legati alla tessera FMI, tra i quali la tutela legale e la copertura dei rischi per gli organizzatori e per i partecipanti a tutti gli eventi FMI/Vespa Club Italia, la possibilità di iscrivere il proprio veicolo al Registro Storico FMI, oltre all’assistenza stradale anche sotto casa.

Massimo appoggio sarà fornito da parte delle rispettive segreterie per guidare sia i nuovi che gli attuali Vespa Club nelle procedure di affiliazione e riaffiliazione alla FMI per l’anno in corso.