Fuoristrada

FMI CampaniaLe premiazioni dei campioni 2013

La Fmi-Campania festeggia i suoi campioni 2013 e scenario delle premiazioni è l’incantevole Maschio Angioino. Il castello simbolo della Napoli medievale e rinascimentale, ha accolto le donne e gli uomini campani affiliati alla Federazione Motociclistica Italiana. E’ stata una grande festa, dove si sono riconosciuti i meriti sportivi e si sono gettate le basi di una nuova ed avvincente stagione. Soprattutto si è lanciato un segnale forte: la passione per le due ruote è più forte della crisi. A presenziare insieme al Presidente del Comitato Regionale, Massimo Gambini, il Presidente Nazionale Paolo Sesti, il Consigliere Federale Antonino Schisano e il Delegato provinciale, Alfredo di Costanzo. Ospiti, l’Assessore alle Politiche Giovanili Alessandra Clemente (nella foto) e il Consigliere Comunale Francesco Vernetti e. Anch’io, in qualità di delegato provinciale di Napoli ho preso parte alla kermesse.

Al Maschio Angioino c’era il cuore pulsante della FMI Campania, ossia le donne e gli uomini dei Moto Club. Durante la consegna dei premi, si sono incontrati gli amici di sempre e nello stesso tempo ci sono stati incontri tra nuove persone. Grandi congratulazioni vanno ai vincitori delle varie discipline motociclistiche. Anche loro, insieme a tutti coloro che ne fanno parte, sono la FMI. 

Leggi la lettera di Alfredo Di Costanzo, Delegato Provinciale FMI di Napoli