Fuoristrada

FIM ISDE, Day 2

L'Italia recupera terreno sulla Spagna

Giornata positiva per l’Italia alla FIM ISDE 2015 in Slovacchia. Oggi la Maglia Azzurra ha ridotto il distacco dalla Spagna nel World Trophy e ha guadagnato una posizione in classifica con la squadra Junior.

World Trophy Nel Trofeo, l’Australia ha scavalcato gli Stati Uniti in testa alla classifica. Ore le due nazionali sono separate da otto secondi, mentre la Francia – ancora terza – conta 2’11’’ di ritardo dalla prima. Quarta la Spagna a 6’12’’, quinta l’Italia a 7’05’’. E, per la Maglia Azzurra, è proprio in questi ultimi numeri la differenza più importante rispetto al Day 1: se il distacco dagli iberici ieri era di 1’51’’, oggi è sceso a 53 secondi. I nostri hanno recuperato quasi un minuto, soprattutto grazie alle belle prestazioni di Davide Guarneri e Oscar Balletti, 14° e 15° nell’assoluta odierna e 5° e 6° nella graduatoria E3 del Day 2. Nella top ten della stessa classe anche Manuel Monni (9°) mentre Matteo Bresolin è entrato in quella della E1. Jonathan Manzi e Nicolò Mori hanno chiuso rispettivamente 12° e 17° nella E2.

L’intera news sul sito magliazzurra.it