Fuoristrada

FIM ISDE 2016. Definite le squadre dell’Italia

Svelati i nomi dei piloti che vestiranno la Maglia Azzurra in Spagna

Sarà una Sei Giorni di Enduro ricca di novità, rispetto alle edizioni passate, quella che andrà in scena dall’11 al 16 ottobre al Circuito di Navarra. Dopo quanto accaduto alla FIM ISDE 2015, in Spagna non vedremo i piloti francesidel World Trophy, che dovranno quindi seguire da casa i risultati delle altre favorite al podio quali – oltre all’Italia – l’Australia, la Gran Bretagna e gli Stati Uniti.

Altro cambiamento, la composizione delle squadre. In passato erano formate da sei piloti nel World Trophy e quattro nel Junior World Trophy. Da quest’anno saranno quattro nel primo e tre nel secondo, e ciò dovrebbe rendere la competizione ancora più serrata e complicata. La Maglia Azzurra Enduro farà affidamento su atleti di indiscusso valore, infatti il Commissario Tecnico FMI, Cristian Rossi, per la FIM ISDE 2016 ha convocato:

FIM World Trophy

Oscar Balletti (nato a Piacenza il 26/09/1985)
Davide Guarneri (nato a Lovere (BG) il 25/03/1985)
Manuel Monni (nato a Perugia il 03/06/1984)
Giacomo Redondi (nato a Lovere il (BG) 08/01/1993)

FIM Junior World Trophy

Matteo Cavallo (nato a Ceva (CN) il 11/10/1995)
Matteo Pavoni (nato a Gavardo (BS) il 27/04/1995)
Davide Soreca (nato a Bordighera (IM) il 06/06/1995)

Club Teams

Emanuele Facchetti (nato a Treviglio (BG) il 13/09/1996)
Lorenzo Macoritto (nato a San Daniele del Friuli (UD) il 21/02/1999)
Andrea Verona (nato a Thiene (VI) il 22/04/1999)

I piloti del quartetto del FIM World Trophy hanno partecipato tutti a una o più Sei Giorni, salendo numerose volte sul podio. Oscar Balletti ha preso parte a sei edizioni, Manuel Monni a quattro, Davide Guarneri ha esordito positivamente l’anno scorso in Slovacchia mentre il fresco Campione del Mondo EJ, Giacomo Redondi, è stato promosso nella squadra del Trofeo dopo aver corso già tre volte con la Nazionale giovanile.

L’intera news e le dichiarazioni sul sito magliazzurra.it