Fuoristrada

Federmoto – Si torna a Scuola di Rally

Lezioni di Motorally con un insegnante d’eccezione, il Campione del Mondo di Cross Country Rally Oscar Polli, in un affascinante palcoscenico dell’off road: l’Isola D’Elba.

Anche quest’anno la Federazione Motociclistica Italiana, attraverso il suo comitato di specialità, propone la Scuola Nazionale Motorally, che darà il via agli appuntamenti della nuova stagione. Dal 13 al 15 marzo si svolgerà l’edizione 2009 della Scuola Federale Motorally. Cornice dell’evento sarà Capoliveri, un pittoresco paesino elbano incastonato nel parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, dove la natura offre paesaggi diversificati, con i sentieri che corrono dal Monte Calamita ai frastagliati Golfi di Lacona e Stella.

L’iniziativa intende promuovere la suggestiva disciplina del motorally, offrendo la possibilità a coloro che sono alle prime armi di imparare la guida off road e l’arte della navigazione: le lezioni sono rivolte agli appassionati di tutte le età, con particolari agevolazioni per i più giovani e per le donne. La teoria sui banchi sarà alternata a corsi pratici su due ruote: per l’occasione saranno allestiti infatti percorsi ad anello e fettucciati con differenti gradi di difficoltà, gli allievi saranno divisi in gruppi omogenei e seguiti dall’occhio vigile degli istruttori federali, tra i quali il neo Campione del Mondo di Cross Country Rally classe 450, Oscar Polli.
 
Le lezioni di guida si svolgeranno con moto propria e punteranno ad acquisire maggiore dimestichezza non solo con le ruote tassellate ma anche con la lettura del road-book. In aula verranno trattati numerosi argomenti correlati alla disciplina: dall’utilizzo degli strumenti di navigazione, ai regolamenti del campionato, dalle lezioni di pronto soccorso illustrate dal Dottor Gianfranco Bosco responsabile RMT (Racing Medical Team), ai consigli sulla preparazione fisica e l’alimentazione di un preparatore atletico federale. E ancora, lezioni di settaggio e preparazione moto, manutenzione meccanica, montaggio ed uso della strumentazione si svolgeranno all’esterno nell’area Paddock: insomma un pacchetto completo non solo per gli amatori che vogliono divertirsi con maggiori competenze e consapevolezza, ma anche per coloro che si spingono a sognare oltre: un futuro d’agonismo o di avventura nel deserto.
 
Per i primi dodici ragazzi iscritti under 17, il corso sarà gratuito, mentre per gli “over” sarà di 160 euro. Gli iscritti riceveranno anche materiale di vario genere messo a disposizione dalle aziende che hanno deciso di supportare la Scuola Federale: Bardahl, Wind Trading, Cellular Line e HJC. Altre agevolazioni sono destinate alle donne dal Team Rosa: quest’ultima è un’iniziativa promossa dal Motoclub milanese Old Farm Racing e dalla Fantic Motor in collaborazione con la FMI, con l’obiettivo di comporre una squadra tutta al femminile per il Campionato Italiano Motorally 2009.
 
Maggiori informazioni relative alle modalità d’iscrizione e altri dettagli sono disponibili sul sito www.motorallyraidtt.it