Fuoristrada

Europeo Supercross – Superba conclusione all’EICMA

Cala il sipario sul Campionato Europeo di Supercross sullo strepitoso palcoscenico  di Eicma MotoLive 2012. Strabiliante il pubblico accorso oggi per assistere alle gare e alle esibizioni del palinsesto dell’area “track” del Salone milanese. Conquistano il titolo di Campioni UEM SX SERIES 2012: Cedric Soubeyras per la classe SX1 – Alexis Verhaeghe SX125 e Clement Briatte per la SXRookie. Valentin Teillet (Kawasaki Rockstar Bud Racing)  aveva già conquistato il titolo con il Round del Superbowl di Genova, lo scorso 3 Novembre.

Gli spalti delle tribune del MotoLive sono stati percorsi da onde di fan che incoraggiavano i loro beniamini alzandosi in piedi al loro passaggio. Il tifo è stato quello che si sente ai concerti o allo stadio. Il pubblico di Eicma ha chiamato e i Campioni del Supercross hanno risposto: le gare sono state, come vi avevamo promesso, imperdibili.

SX1Cedric Soubeyras (Honda HDI) fa doppietta e porta a casa il secondo titolo europeo consecutivo. Vince e dimostra veramente di essere il più forte. Nella prima manche parte malissimo e da letteralmente spettacolo rimontando tutti. La sua velocità è impressionante e il francese lascia la sua firma sul giro più veloce della prima finale. In gara 2 si la vede direttamente con il secondo in classifica: Fabien Izoird (Suzuki): un vero “osso duro”. Niente da fare per la gialla Suzuki di Fabien, la Honda “da mondiale” del collega francese dimostra di avere più gas e la loro lotta da spettacolo di fronte alle tribune prese d’assalto dal pubblico di Eicma. Christophe Martin conclude la sua corsa “europea” sul terzo gradino del podio finale. Suo il formidabile HoleShot di finale 1, dove ha lasciato tutti al cancello e si è involato verso la prima curva, sua la sfortuna di commettere l’errore che lo relega alle spalle di Izoird.
Cyrille Coulon (Suzuki Team Valenti Motocross) è terzo nella classifica di giornata e corre a discapito di una caduta che gli ha dolorosamente compromesso una mano.

SX2Samuele Bernardini (KTM Ufo Corse Maglia Azzurra) infiamma letteralmente l’arena di MotoLive. Il “conto aperto” con Romain Berthome (Kawasaki) da origine ad un Main Event eclatante. La corsa è stata un susseguirsi di sorpassi e salti all’unisono dove i due rider si lanciavano sguardi che tutto promettevano tranne che tregua. Bernardini non ha lasciato spazio e ha difeso per tutta la durata della corsa la leadership fino a tagliare il traguardo sotto i cori dei tifosi italiani. Il francese è stato l’avversario che ha reso possibile lo show di questa manche della SX2.
Mike Valade (Honda A-Team) è terzo di giornata: posizione assolutamente meritata.

SX125 Alexis Verhaeghe (Kawasaki Team Verhaeghe) è Campione SX125 e terzo nell’assoluta di giornata. Significativa l’assenza per infortunio  di Houzet Dan (KTM Dardon Geugnon), tabella rossa dopo il precedente round del Supercross di Genova e terzo sul podio di questo Campionato 2012, e significativo il “debutto” europeo per Bryan HSU (Suzuki Rockstar Energy Europe) che lascia il segno con il miglior tempo in gara e taglia il traguardo del MotoLive in seconda posizione dietro a Jimmy Clochet (Yamaha Mc La Voulte) che per un soffio salta per primo sull’arrivo. Tommaso De Pietri (Suzuki Team Castellari) è secondo assoluto in questo 2012 che lo ha visto forse solo “in attesa” di salire sulla 250.

SXRookie – Il francese Clement Briatte (Yamaha Plainville MV) guadagna il titolo 2012. Lucas Merlet (KTM Escassefort) è secondo e  Calvin Fonvielle (KTM Naves Castres) conclude il terzetto del podio di Campionato.
La festa “francese” ha subito l’incursione italiana del neo-campione degli Internazionali d’Italia SX Filippo Zonta (KTM Ufo Corse Maglia Azzurra) che è stato leader indiscusso della giornata conclusiva del Campionato Rookie. Carico del titolo vinto ieri il “Puma” è partito primo e non ha sentito ragioni: il gas della sua KTM sembra dire “tutti dietro a me”, e così è stato. Campione di giornata. Paul Le Godinec (Suzuki Team FDR) quarto di giornata e terzo assoluto fra i piccoli Campioni Rookie 2012.

L’European SX Series  vi da appuntamento per l’edizione del Campionato 2013.

Eicma e OffRoad Pro Racing vi aspettano domani per la gara Internazionale di Supermoto e per l’IMPERDIBILE appuntamento con EICMA FOR SIC, che farà scendere nell’Arena MotoLive i migliori specialisti Enduro, Quad e Supermoto per la Charity Race che al suo debutto vedrà il totale montepremi della gara devoluto alla Fondazione Simoncelli.