Fuoristrada

Europeo Speedway a Coppie. L’italia alla difesa del titolo

La squadra azzurra di speedway è pronta a difendere il titolo europeo a coppie vinto lo scorso anno in Lettonia, che ha scritto una pagina indelebile negli annali del controsterzo nazionale. Sabato 30 settembre, con inizio alle ore 21, l’impianto di Santa Marina di Lonigo (VI) sarà in fermento per incitare Nicolas Covatti, Paco Castagna e Guglielmo Franchetti, i tre piloti Maglia Azzurra che saranno al via della gara clou dell’anno. L’appuntamento continentale tornerà in Italia a dieci anni di distanza dall’ultima volta: nel 2007 fu infatti Terenzano (UD) ad ospitare la gara, vinta dalla Repubblica Ceca con l’Italia in sesta posizione.

Il Commissario Tecnico della nazionale italiana Speedway, Alessandro Dalla Valle, ha sciolto i dubbi sulle convocazioni già nel primo weekend di settembre, dopo la disputa delle due gare di campionato italiano ospitate a Terenzano. L’esperienza e le indubbie qualità del terzetto scelto saranno messe a dura prova contro nazioni di assoluto spessore, con Polonia e Danimarca a comandare le pretendenti al successo finale. Non da meno la Lettonia che schiera il miglior terzetto possibile, così come la Francia e la Russia. Ci saranno, tra gli altri, nomi del calibro di Artem Laguta, qualificato per i Gp del 2018, il leader del campionato europeo Lebedevs e il fresco campione del mondo di Long Track, Mathieu Tresarrieu.

L’intera news sul sito magliazzurra.it