Fuoristrada

Europeo Enduro. Pellegrinelli in testa

E' a pari punti con Freeman

Questo fine settimana si sono disputati a Donoratico (LI) i due round di apertura del Campionato Europeo Enduro, organizzati dal Moto Club Costa Etrusca. Sabato i 200 atleti iscritti hanno percorso 60 km affrontando per tre volte Extreme, Enduro e Cross test. Domenica, stesso giro ma percorso in senso inverso.

I piloti italiani si sono messi in evidenza in molte categorie e due di loro sono tra i primi tre della Assoluta. Il britannico Brad Freeman e Nicolas Pellegrinelli (foto) sono infatti in testa a quota 37 punti, mentre Maurizio Micheluz li insegue a quota 28. Una classifica già molto serrata, grazie alla quale la competizione continentale promette davvero tanto spettacolo.

I nostri piloti si sono ben difesi anche nelle singole categorie: Matteo Rossi – che nel Mondiale correrà per il Team Italia Enduro della FMI – è 2° nella E1 Junior, a due punti dalle 37 lunghezze del ceco Patrik Markvart; nella Under 20 i piloti del Team Italia, Matteo Pavoni, Lorenzo Macoritto ed Emanuele Facchetti compongono la top 3 rispettivamente con 37, 35 e 25 punti mentre nella E2/E3 Junior sono proprio Freeman e Pellegrinelli in testa a quota 37. Nella E1 Senior, ecco spuntare Guido Conforti che, come Maurizio Micheluz nella E3 Senior, questo fine settimana ha conquistato due vittorie di classe e guida la classifica con 40 punti; E2 Senior appannaggio del britannico Tom Sagar (37 lunghezze) mentre l’austriaco Werner Muller e la britannica Jane Daniels comandano le graduatorie di Veteran e Women.