Fuoristrada

Europeo di enduro: Beconi si aggiudica assoluta e classe

Mentre il pilota toscano domina la seconda giornata di gara vengono assegnati a Castiglion Fiorentino i primi titoli europei della stagione: nella Assoluta, con il polacco Michal Szuster e nella E1 Junior, con il francese Romain Dumontier.
 
E’ Andrea Beconi (Suzuki) il mattatore della seconda giornata di gara alla finalissima del Campionato Europeo a Castiglion Fiorentino. Il pilota toscano si è imposto al termine di una giornata non facile, caratterizzata ancora da sole e polvere, e dalla pioggia che – paziente – ha aspettato che tutti rientrassero ai paddock prima di abbattersi sulla cittadina aretina. Beconi ha vissuto questa seconda giornata concentrato in un combattimento sul filo dei secondi con il polacco Michal Szuster (Yamaha)– trionfatore di ieri – che è riuscito a imporsi solo in due delle sei speciali in programma oggi, contro i 3 migliori tempi di Beconi: il portoghese Paulo Felicia (Husqvarna) è riuscito a primeggiare solo nella prima speciale di sabato. Sicuramente determinante ai fini del risultato è stato anche un colpo di sfortuna del polacco che nella seconda prova speciale ha dovuto combattere contro lo spegnimento della sua moto.
 
Beconi dunque, vince nella Enduro 2 Senior e alle sue spalle, nella classifica assoluta, si sistema Paulo Felicia con un distacco di poco meno di dieci secondi. Terza posizione per Edoardo D’Ambrosio (KTM) che conquista la E2/E3 Junior. Michal Szuster fa sua la vittoria nella E1 Senior ma l’Italia riesce a mettere in seconda posizione di classe il nostro Alessio Paoli, sesto assoluto, alle spalle del quinto Alex Zanni. A completare il gruppo degli italiani nei primi dieci posti c’è Maurizio Magherini, esattamente decimo. E grazie a questi risultati arrivano anche i primi titoli europei del 2009: per primo quello del polacco Szuster che si aggiudica il traguardo importantissimo della vittoria assoluta, mentre la E1 Junior assiste al trionfo del francese Romain Dumontier (Husqvarna).
 
Ma la giornata positiva dell’Italia prosegue con la vittoria, in Coppa Europa, nel Trofeo delle Nazioni mentre Portogallo e Francia devono rispettivamente accontentarsi delle posizioni d’onore. I cugini transalpini in compenso ci strappano il successo nel Trofeo Junior, e i nostri portacolori non riescono ad andare oltre la seconda posizione, davanti comunque alla Germania. Gli azzurri bissano il successo di ieri nel Trofeo Veteran, mentre Gran Bretagna e Repubblica Ceca li seguono a ruota. La speciale classifica del One Make Team è dominata ancora dal Daihatsu Terios Team, seguito in seconda posizione dalla FFM Huasqvarna, mentre la terza piazza è del team tedesco KTM Junior Team. Nei Club primeggia il Treviglio, che guida la classifica davanti al Valdibure Pistoiese e al francese FFM1 di Bérenger Carrier, Roman Laurens e Mathieu Gagnoud. Domani ultima giornata di gara a Castiglion Fiorentino e per l’occasione il Moto Club Castiglion Fiorentin-Fabrizio Meoni ha approntato un programma speciale: i piloti prenderanno il via alle 8,30 e raggiungeranno il tracciato di cross dove si affronteranno in 6 manches, suddivise per categoria.
 
Classifiche di giornata :
E1 Junior: 1. Gonçalo Reis, 2. Romain Dumontier, 3. Andreas Beier
E2/E3 Junior: 1. Edoardo D’Ambrosio, 2. Adrien Metge, 3. Pierre Pallut
E1 Senior: 1. Michal Szuster, 2. Alessio Paoli, 3. Sylvain Lebrun
E2 Senior: 1. Andrea Beconi, 2. Paulo Felicia, 3. Alessandro Zanni
E3 Senior: 1. Stefan Svitko, 2. Mark Wassink, 3. Maurizio Facchin
Veteran: 1. Werner Muller, 2. Tullio Pellegrinelli 3. Falk Ziegler
Lady: 1. Ludvine Puy, 2. Heike Petrick, 3. Audrey Rossat