Fuoristrada

Enduro Motor Valley ancora in azione

Sono tornati all’opera i ragazzi di Enduro Motor Valley. Non solo in sella alle loro moto, ma soprattutto in mezzo alla natura per riparare i danni causati dalle nevicate di febbraio. A metà marzo infatti i motociclisti emiliani hanno liberato i sentieri della vallata di Fontanelice (BO).

Per portare a termine questo compito, gli enduristi si sono divisi in più gruppi. Mattia Pirazzoli e i suoi hanno liberato la zona di Castiglioncelli al confine con la Toscana; il gruppo di Massimo Pompei e quello di Alex Minoccari si sono incontrati sulla strada per Monte la Fine mentre Roberto Marchetti ha coordinato la squadra che si è occupata del bosco del Gardengo. Nella zona di Monte Battaglia si è recata invece la squadra di Simone Zaniboni, supportato anche da appassionati di Mountain Bike.

Era necessario rimuovere sia rami di dimensioni piccole e medie, ma anche tronchi di alberi caduti a seguito del maltempo. Tanta fatica che però ha dato ottimi risultati, infatti tutti i sentieri della zona sono stati ripristinati.