Fuoristrada

Enduro – Mori e Belotti conquistano l’assoluta Under23 e Senior a Bella

Grande giornata di sport, divertimento ed enduro ieri a Bella, in provincia di Potenza, dove si è svolto il secondo atto del Campionato Italiano Under23/Senior che ha visto in Andrea Belotti e Nicolò Mori i suoi mattatori.
Ottima l’organizzazione del moto club Only Team che ha portato per la prima volta una gara titolata in territorio lucano grazie soprattutto all’impegno e alla volontà di Roberto Cristiano, il suo presidente.
Buono anche il percorso di gara che ha impegnato i nostri piloti al via in due prove speciali per ciascuno dei 3 giri effettuati e per un totale di circa 150 chilometri.
Partiti dalla piazza centrale del paese di Bella, i conduttori hanno affrontato la prova in linea, non cronometrata al primo passaggio e caratterizzata da sottobosco, e la prova fettucciata, situata su un pratone ricco di contropendenze.
Unica nota negativa del weekend è stata una brutta caduta di Alessandro Facchetti in area che ha riportato la frattura del radio del braccio destro. Tutto il mondo dell’enduro augura ad Alessandro una pronta guarigione!
Presente alla manifestazione anche uno stand dell’Esercito Italiano, all’interno del quale era disponibile ogni informazione riguardante il mondo militare, rappresentato anche da due manichini in divisa storia per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. 

CAMPIONATO ITALIANO SENIOR
Secondo successo stagionale nella 125 2t per Alessio Polidori (TM) seguito da Alessandro Rizza su Suzuki, mentre la terza posizione è occupata da Riccardo Crippa (Husqvarna).
Andrea Belotti (KTM Iron Racing Team), conquistando tutte le speciali di giornata fa sua oltre all’assoluta anche la 250 2t, precedendo Matteo Zecchin (Fantic Motor) e Gabriele Pagnoni (TM). Quarta la posizione per il leader di campionato Alberto Dall’Era (KTM).
Grande vittoria per Daniele Tellini (HM Honda Maimone Team) che mette alle sue spalle Giuliano Falgari (Ymaha), mentre Luca Vecchi (Husqvarna) conquista la terza posizione di giornata nella 250 4t. Per quanto riguarda la 450 4t il primato della classe viene confermato da Lorenzo Alvisi su HM Honda che precede Mattia Cargnel (HM Honda TRS Team), con Tommaso Lilli (HM Honda Maimone Team) che termina terzo.
Nella maggiore cilindrata, la 500 4t vittoria per Mattia Traversi su HM Honda del TRS Team, seguito da Matteo Valentinuzzi (HM Honda) e Diego Nicoletti (Beta), presente a Bella dopo la brutta caduta agli Assoluti d’Italia di Fener (BL).
Tra i motoclub primo posto conquistato dal Trial David Fornaroli (Lenzi, Franchi, Alvisi, Traversi), con l’Acelum – La Marca Trevigiana (Zecchin, Graziani, Cescon, Cargnel) e il Motoclub Sebino (Rizza, Vignola, Gambarini) rispettivamente in seconda e terza posizione.
Vittoria per Il Cross Racing Team tra le squadre grazie a Cescon, Cargnel, Nicoletti e Valentinuzzi. 

CAMPIONATO ITALIANO UNDER23
Grande giornata per Guido Conforti che in sella alla sua Yamaha si impone nella 125 2t Junior davanti al pilota azzurro del Team Italia Tommaso Mozzoni (KTM GP Motorsport) e a Luca Rovelli (KTM Team Promotor). Trionfo nella 250 2t Junior per Alberto Serra (Gas Gas ProRacing), con Francesco Pasqualetti (TM) in seconda posizione e Luca Bertolotti (Husqvarna) in terza.
Ottima la prestazione di Nicolò Mori (TM) che fa registrare il miglior tempo di giornata, conquistando anche la Unica 4t, davanti a Davide Roggeri (Suzuki Valenti) e a Jacopo Cerutti (HM Honda TRS Team).
Nella 50 codice a trionfare c’ha pensato Davide Soreca (Beta) che mette alle sue spalle il leader di campionato Jordi Gardiol (Suzuki) e Federico Aresi (HM).
Vittoria per Nicolò Bruschi (HM Honda TRS Team) nella 125 2t Cadetti che precede il portacolori del Team Italia Nicolas Pellegrinelli (KTM GP Motorsport) giunto secondo e Riccardo Crippa (Yamaha), terminato terzo. Vince la classe riservata alle 125 4t Andrea Castellana (HM Honda) seguito da Davide Scovolo (HM Honda).
Tra le Lady si conferma Anna Sappino (HM honda) che precede a Bella Cristina Marrocco su Husqvarna.
Tra i Motoclub primo posto per il Trial David Fornaroli (Bertolotti, Bruschi, Bernardi, Castellana L.), secondo per il Mc Treviglio (Conforti, Aresi, Corrù, Rivoltella) e con il Mc Intimiano Natale Noseda (Mayr, Cerutti, Roggeri, Balboni) terzo.
Vittoria nella classifica riservata alle squadre per il TRS Team grazie a Cerutti, Bruschi, Bernardi e Castellana.
Prossimo appuntamento con la troupe tricolore dell’Under23/Senior è per il 10 luglio in terra ligure, e più precisamente a Rocchetta di Vara (SP), grazie al moto club Val di Vara.