Fuoristrada

Enduro Major: Feltracco conquista l’assoluta e si laurea campione

Sei ore di gara in terra trevigiana per i 210 major che hanno raggiunto la località di Mansuè per la quarta tappa stagionale. Marco Feltracco conquista il tricolore nella Expert3. Assenti i contendenti al titolo Veteran 2010: Fabio Fasola e Angelo Signorelli.

 

Si è corsa a Mansuè (TV) la quarta tappa del Campionato Italiano Major targato “zerodieci”. In scena l’Enduro Nazionale over33 che si è sfidato in terra veneta su un totale di circa 190 km di tracciato sul quale erano disposte ben tre prove speciali fettucciate.

La polvere e il caldo, anche se non eccessivo, sono stati i protagonisti, insieme ai conduttori in gara, della giornata endurista, che ha visto l’assegnazione del primo tricolore della stagione 2010. A conquistare il titolo nella Expert3 è stato Marco Feltracco che con quattro vittorie su quattro prove ed un punteggio di 100 punti diventa matematicamente campione italiano.

Due i “big” assenti. Non erano infatti presenti i due massimi pretendenti al titolo iridato della classe Veteran, Fabio Fasola e Angelo Signorelli, i quali hanno lasciato campo libero ai diretti inseguitori.

Ottima la regia di gara, diretta dal Motoclub Pradegai e dal suo energico presidente “tuttofare” Massimo Nespolo.

 

Vince la classifica assoluta di giornata Marco Feltracco, seguito da Andrea Cabass e Angelo Maggi, mentre passando ai risultati delle singole classi invece, nella CLASSE ELITE battaglia tra Roberto Bazzurri (HUsqvarna) e Fausto Scovolo (GAS GAS Pro Racing) con la vittoria del “Bazzu” per soli 7 secondi.

CLASSE M1: Prima vittoria stagione per Mirko De Felice (KL Kawasaki) che mette alle sue Niccolò Zanchi (Honda A Team) e Giuseppe Gallino (Suzuki).

CLASSE M2: Per la prima volta sulla vetta più alta del podio in questa stagione ‘10 anche per Andrea Cabass (Yamaha MO-TO RP Team) che oggi sembrava non voler mollare la manopola del gas. A seguirlo, distaccato di soli 4 secondi, Angelo Maggi (Honda Moto90 Saronno) e Ivano Giordano (Beta).

CLASSE M3: Ennesima vittoria in questa classe per Pierluigi Surini su Honda, davanti a Carmelo Mazzoleni (KTM), mentre la medaglia di bronzo va a Niccolò Pietribiasi su KTM.

CLASSE X1: Medaglia d’oro e vittoria di giornata per Fabio Occhiolini (Yamaha) che precede in ordine di piazzamento Gabriele Varutti (Honda) e Paolo Bertorello (KTM).

CLASSE X2: Vince questa classe il portacolori del Team Yamaha Mo-To RP Team Fabrizio Hriaz che diventa così il nuovo leader di campionato. Seconda posizione per Sergio Calvi (HM-Honda) seguiti in terza piazza da Daniele Giustelli (HM-Honda).

CLASSE X3: Ennesima vittoria per il neo tricolore Marco Feltracco (KTM), che precede Luciano Matrantonio (HM-Honda) e Fabio Mastropietro (KTM).

CLASSE VETERAN: Balza in vetta al podio Giancarlo Moscone (HM-Honda), mentre la piazza d’onore è occupata da Renato Pegurri (KTM) seguito in terza posizione da Guerrino Zanardo (HM-Honda).

CLASSE SUPERVETERAN: Terza vittoria consecutiva per Remo Fattori (Husaberg Full Racing Team) che precede Gualtiero Brissoni (Husqvarna), mentre sul gradino più basso del podio sale Antonio Gualtieri in sella alla sua HM-Honda.

Tra le squadre il Motoclub BG Norelli vince la giornata, seguito dal Mc La Marca Trevigiana e dal Mc Sebino.

Tra i Team Indipendenti a trionfare è la formazione targata Full Bike Racing che precede l’MTG Team.