FMI

Enduro Italia a Pistoia

Venerdì, secondo incontro dopo quello di Milano

Si terrà venerdì 10 giugno a Pistoia la seconda tavola rotonda del progetto Enduro – Italia, che segna il prosieguo della collaborazione tra la Federazione Motociclistica Italiana e il Corpo Forestale dello Stato. L’obiettivo di questi incontri, a cui sono invitati tutti i Moto Club e gli appassionati, è quello di sensibilizzare i praticanti dell’attività fuoristrada sul corretto utilizzo del territorio, cercando di avvicinare il mondo dello Sport alle Istituzioni e agli organi preposti al controllo.

In Toscana saranno presenti il Presidente della FMI, Paolo Sesti, il Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Riccardo Nencini, il Presidente del Comitato Regionale FMI Toscana, Andrea Vignozzi, il Coordinatore del Dipartimento per le Politiche Istituzionali FMI, Tony Mori, e Marco Marcellino, Presidente della Commissione Normative Fuoristrada FMI. A rappresentare il Corpo Forestale dello Stato saranno il Comandante Regionale della Toscana, Giuseppe Vadalà, il Comandante Provinciale di Arezzo, Giuseppe d’Amico, l’Ispettore Marco Mazzi e la Comandante Provinciale di Pistoia, Raffaella Pettinà.

Il primo appuntamento si era tenuto a Milano ad inizio maggio, quello di Pistoia proporrà gli stessi argomenti all’ordine del giorno: tra questi, la difesa della pratica sportiva del fuoristrada, contrasto dell’illegalità, dialogo con le Istituzioni locali e regionali, sensibilizzazione sul corretto utilizzo del territorio, ricerca di soluzioni per facilitare la circolazione degli appassionati del fuoristrada.

La tavola rotonda si terrà a Pistoia partire dalle ore 20.00 presso la sede del Comitato Regionale Toscana FMI, via Panciatichi 11. Sono invitati tutti i Moto Club e gli appassionati di fuoristrada.

Nella foto: la platea della tavola rotonda di Milano