Fuoristrada

Enduro – In scena il Campionato Major con il secondo atto 2011

Ad un mese e mezzo dalla prima prova, i piloti over33 tornano in scena per sfidarsi nella seconda prova di stagione. Oltre 300 gli iscritti che si daranno battaglia a Brallo di Pregola, in una tappa organizzata dal Moto club Valli Oltrepò.
Dopo la due giorni Under23/Senior del 2009 e la tappa del Campionato Europeo 2010, la zona dell’Oltrepò Pavese torna protagonista dell’Enduro nazionale.
Interessanti le sfide che si prospettano questo fine settimana dove saranno ben 310 i partecipanti che si daranno battaglia su due prove speciali, un cross ed un enduro test che dovranno essere ripetute per tre volte per un totale di circa 180 km.
Partenza della giornata di gara fissata per le ore 8.30 quando Pignotti, Scovolo e Bazzurri taglieranno i nastri alla seconda prova tricolore. Scesi dalla pedana i concorrenti presenti al Brallo affronteranno un trasferimento di circa 25 minuti che li condurrà alla prima speciale, il cross test, caratterizzato da sassi e pietre per una lunghezza di 3 km.
Terminata la prova un altro trasferimento porterà i concorrenti al CO e successivamente alla prova in linea. Prima di affrontare l’Enduro Test però i piloti saranno impegnati nella famosa mulattiera di Annibale, percorsa in discesa, già protagonista due anni fa durante la tappa del Campionato Italiano Under23/Senior. Dopo la linea, che sarà lunga circa 3,5 km, un trasferimento nel sottobosco porterà i partecipanti al paddock per il termine del giro.
Il percorso messo in piedi dagli uomini di Paolo Ferrari, con l’aiuto del Moto club Varzi, organizzatore lo scorso anno della seconda tappa degli Assoluti, ricalcherà per la maggior parte quello tracciato nel 2009 in occasione della prima due giorni Under23/Senior.
Ricordiamo a tutti che le verifiche amministrative e tecniche al mattino si svolgeranno dalle ore 10.00 alle 11.30 poiché, verso le ore 12.00, ci sarà una esibizione della Banda Musicale dei Bersaglieri, presso l’area partenza, dove sarà presentata ufficialmente la seconda prova tricolore targata 2011. 
Le verifiche pomeridiane riprenderanno alle ore 13.00. Il Moto club Valli Oltrepò informa inoltre che l’area training sarà disponibile, per motivi logistici, sabato pomeriggio dalle ore 12.00 alle ore 16.00.
Volgendo uno sguardo al campionato, le classifiche a punti ricalcano esattamente quelle della prima prova di Rieti.
Nella classe Elite Attilio Pignotti (HM Honda), dopo la corsa in “solitaria” dello scorso 3 aprile, questa volta dovrà difendersi da altri tre piloti tabella rossa presenti in gara: Fausto Scovolo (Husqvarna), Roberto Bazzurri (Husqvarna) e Roberto Rota (KTM).
Per quanto riguarda la Expert1 gradino più alto del podio per Massimiliano Siragusa (KTM TNT Corse), seguito da Paolo Bertorello (KTM) e Daniele Corrent (Husqvarna).
È Marco Feltracco ad occupare la vetta della Expert2 in sella alla sua KTM precedendo il pilota del TNT Corse Fabio Occhiolini e Luca Gandolfo (Husqvarna).
Occhi puntati nella Expert3 dove si riapre il duello Surini-Hriaz. I due campioni italiani 2010 non si risparmieranno sicuramente nessun colpo e daranno gran spettacolo. A guidare attualmente la classe è Pierluigi Surini su Hm Honda del Full Bike Team, seguito da Fabrizio Hriaz (Fantic Motor), mentre la terza posizione è occupata da Giampiero Granocchia (HM Honda).
Passando alla categoria Master, nella classe riservata alle 125 2t e  alle 250 4t, primo posto per Mirko De Felice (KL Kawasaki) seguito in seconda posizione da Pablo Peli su Yamaha e in terza da Marco Brioschi (HM Honda Moto90 Saronno).
La Master2 vede come leader provvisorio il vincitore dell’assoluta a Rieti, Ivano Giordano (Beta), il quale dovrà stare ben attento agli attacchi di Giuseppe Gallino (KTM), attualmente secondo in campionato, e Sergio Malatesta (Beta), terzo.
Vetta del podio nella Master3 per la new entry del campionato over33 Davide Dall’Ava (KTM) che precede nella classifica generale Glauco Ciarpaglini (Beta Rossi Moto) e Riccardo Giannettoni, su KTM.
A guidare la classe Veteran troviamo Osvaldo Armanni (HM Honda Full Bike Team), mentre la seconda e terza posizione sono occupate rispettivamente da Roberto Martinelli (HM Honda) e Claudio Bertolini (KTM).
Avvincenti anche le battaglie che si prospettano nella SuperVeteran dove Angelo Signorelli (Yamaha MTG Team), Remo Fattori (KTM BG Norelli) e Gualtiero Brissoni (Husqvarna-RsMoto), rispettivamente primo, secondo e terzo nella classifica a punti, non si risparmieranno certamente nessun colpo.
Gradino più alto del podio per il Moto club Sebino tra le squadre, seguito dal Mc Valdibure Pistoiese e dal Mc Gaerne.
Tra i team primo posto attuale per il Full Bike Team, mentre la seconda e terza piazza sono occupate dall’MTG Team e il TNT Corse.