Fuoristrada

Enduro – Al via dalla Liguria il Campionato Under23/Senior 2011

Record di iscrizione per la prima prova Under23/Senior: ben 330 i piloti al via da Chiavari (GE), cittadina ligure che ospiterà la manifestazione.

Grande la partecipazione per la prima tappa del Campionato Italiano Under23/Senior che vedrà il via ufficiale domenica 10 aprile da Chiavari (GE): sono infatti ben 330 gli iscritti che daranno vita a una gara che sarà sicuramente molto interessante.

Una location d’eccezione attenderà i nostri giovani alfieri delle due ruote artigliate: sabbia e mare faranno da sfondo al paddock che sarà situato nei pressi del porto della cittadina ligure.

Organizzatore dell’evento motociclistico è il Mc Calvari, diretto da Ennio Gaia Maretta, il suo presidente che, insieme ai ragazzi del moto club e all’aiuto degli amici del Tigullio hanno disegnato e tracciato un percorso di circa 65 chilometri, che dovranno essere ripetuti tre volte.

Tre sono anche le prove speciali al suo interno: scesi dalla pedana di partenza ad attendere i concorrenti ci sarà subito una spettacolare prova su sabbia nei pressi della spiaggia adiacente il paddock, lunga circa due chilometri. Terminata la prova, un trasferimento di 12 km porterà i piloti all’Enduro Test, il quale sarà cronometrata fin dal primo passaggio, e percorrerà un sentiero sterrato, a fianco un campo da cross.

Breve trasferimento per raggiungere la terza speciale della gara, caratterizzata da un terreno erboso, ricco di passaggi nei pressi di un fiume adiacente la prova.

Rifornimento al C.O., situato in località Romaggi, e un lungo trasferimento attendono i conduttori che, prima di rientrare al paddock, e solo per il primo giro, affronteranno nuovamente la speciale sulla spiaggia.

Dando un’occhiata al Campionato saranno ben tre i piloti Elite che prenderanno il via domenica alla gara di Chiavari: Gianluca Martini, Fabio Ferrari e Maurizio Gerini avranno l’onore di tagliare i nastri alla stagione 2011.

Nel Campionato Senior, la 125 2t vedrà sfidarsi Polidori (TM), Paoletti (Yamaha) e Lenzi (KTM) che dovranno ben guardarsi dagli attacchi degli avversari. Nella 250 2t battaglia aperta tra Matteo Zecchin (Fantic Motor), Giovanni Gritti (TM) e Fausto Vignola (Husqvarna RSMoto), mentre la 250 4t vedrà tra le sue fila il campione italiano della dueemezzo due tempi Daniele Tellini (HM Honda Maimone Team), il tricolore della 125 2t Giuliano Falgari (Yamaha) e Duccio Graziani (Husqvarna). Ad animare la 450 4t ci penseranno Mattia Cargnel (HM Honda TRS Team), Lorenzo Alvisi (HM Honda) e Tommaso Lilli (HM Honda Maimone Team) insieme ai loro compagni di classe.

Nella cilindrata maggiore, la 500 4t, il tricolore Diego Nicoletti (Beta La Marca TV) sarà chiamato a difendere il suo titolo 2010 dagli attacchi di Mattia Traversi (HM Honda TRS Team) e Thomas Gianotti (Sherco).

Passando al Campionato Under23, la 125 2t propone interessanti sfide tra le giovani promesse dell’Enduro Simone Poloni (KTM BG Norelli), vincitore lo scorso anno del titolo 125 4t Cadetti, Tommaso Mozzoni (KTM GP Motorsport), neo pilota del Team Italia e tricolore 125 2t Cadetto 2010, Guido Conforti (Yamaha), Luca Rovelli (KTM Team Promotor) e Tommaso Montanari (KTM 2MR).

La 250 2T vedrà sfidarsi per la conquista del titolo targato duemilaundici i piloti Omar Chiatti (KTM 2MR), Alberto Serra (Gas Gas) e Andrea Mayr (HM Honda TRS Team).

Interessante saranno anche le battaglie che si vedranno nella Unica 4t Junior dove il tricolore Andrea Balboni (Beta Vismara) sarà chiamato a difendere il suo titolo dagli attacchi del vincitore della 125 2t Junior Davide Roggeri (Suzuki Valenti Racing), Nicolò Mori (TM Racing), Luca Marcotulli (Husqvarna RSMoto) che si dovranno ben guardare dagli altri concorrenti presenti nella classe.

Il vincitore della 50 codice Simone Croci sarà chiamato nella categoria superiore, la 125 2t Cadetti, a lottare con l’azzurrino del Team Italia Nicolas Pellegrinelli (KTM GP Motorsport). Assente l’altro azzurro del Team Italia Matteo Bresolin a causa di un brutto infortunio al braccio che lo vedrà fermo per alcuni mesi.

Tre i concorrenti che daranno vita alla 125 4t Cadetti, con Andrea Castellana (HM Honda), Gianfranco De Battisti (Rieju) e Davide Scovolo (HM Honda).

Davide Soreca (Beta), Fabio Pampaloni (Beta) e Filippo Bernardi (HM) insieme ai loro compagni di classe saranno i protagonisti della 50 codice, mentre la Lady vedrà schierate al via ben otto ragazze: la campionessa Anna Sappino (HM Honda) dovrà guardarsi bene dagli attacchi a suon di gas delle sue avversarie.

Il moto club Calvari, la Federazione Motociclistica Italiana ed Axiver vi aspettano numerosi a questa prima tappa 2011 domenica 10 aprile a partire dalla ore 08.30 quando scatterà ufficialmente la stagione anche per i Campionati Under23 e Senior.