Velocità

ELF CIV. Zanetti miglior tempo al Mugello

Pole provvisorie firmate da Nepa (Moto3), Bussolotti (SS600), Boncinelli (Premoto3 125) e Alfano (Premoto3 250). Incidente in Supersport 300, qualifiche interrotte per bandiera rossa e pole provvisoria a Bernardi.

I round 9 e 10 dell’ELF CIV entrano nel vivo con il venerdì di qualifiche ufficiali al Mugello. In un weekend che vedrà le gare trasmesse in diretta facebook sulla pagina del CIV (Campionato Italiano Velocità, a partire dalle 13.30 di sabato e dalle 14.30 di domenica) a firmare il miglior crono in SBK è stato Lorenzo Zanetti. L’alfiere Ducati Motocorsa, dopo la sfortuna dei round di Misano, ha risposto come meglio non poteva, fermando il crono sull’1’50.301 e facendo segnare il nuovo best lap. Dietro di lui però c’è Michele Pirro. Il pilota Ducati Barni Racing è a due decimi da Zanetti ma grazie ad una stagione favolosa, dove fin qui ha sempre trionfato, potrebbe laurearsi Campione Italiano SBK già in questo weekend. Terzo crono per il compagno di squadra del tester Ducati: Samuele Cavalieri. A chiudere il quartetto di piloti scesi sotto l’1’50 c’è Alessandro Andreozzi (Speed Action by Andreozzi R.C. Yamaha). Quinta posizione per il Campione in carica: Matteo Baiocco (Aprilia Nuova M2 Racing).

In Moto3 ancora una grande prova di Stefano Nepa. Il pilota KTM, presente come wild card al Mugello, ha firmato il miglior tempo (1’58.622) dimostrando di proseguire nel suo percorso di crescita, evidenziato già nei round del CIV di fine luglio a Misano, dove l’ex campione Premoto3 fece doppietta. A breve distanza da Nepa (0.313) ha chiuso Nicola Carraro (Team Minimoto Mahindra) unico insieme a Nepa a chiudere sotto l’1’ e 58. Nicholas Spinelli (Pro Racing Team KTM), 2° in classifica generale, insegue con il 3° tempo a circa 8 decimi dalla vetta. Il leader di Campionato, Kevin Zannoni (MF 84 Pluston Althea) ha chiuso la prima sessione di qualifiche ufficiali in settima posizione (1’59.932). Da segnalare la buona prova di Leonardo Taccini (Miralux Pos Corse) 8° mentre Edoardo Sintoni (3570 MTA) 3° in classifica generale, ha chiuso la top ten delle prime qualifiche.

Il miglior crono nella SS600 porta la firma di Marco Bussolotti (1’54.856). Distanze cortissime però, con Bussolotti che è in testa ad un quintetto di piloti racchiusi in meno di un decimo. Dietro il numero 24 è stato Davide Stirpe (Extreme Racing Service MV Agusta) a strappare il 2° miglior tempo, seguito da Massimo Roccoli (Full Moto SC MV Agusta), Nicola Morrentino (Renzi Corse Kawasaki) e dal leader Ilario Dionisi (Ellan Vannin MV Agusta).

Nella Premoto3 125 è stato Matteo Boncinelli su RMU a registrare il miglior tempo con 2’06.148. Il leader in classifica, Matteo Bertelle (Team Minimoto Honda), lo insegue da vicino (0.186). Nono crono per il 2° pilota in classifica generale, Matteo Patacca (SIC58 Honda) con Nikolas Marfurt (Honda), 3° in classifica generale ma solo nono in qualifica. Il miglior tempo della 250 4T è stato invece di Pasquale Alfano (Kuja Racing Beon 2’06.579) mentre il leader Thomas Brianti (2 Wheels Polito) è 10° con Elia Bartolini (RMU VR46 Riders Academy) 2° in classifica di Campionato e autore del 7° crono.

Nella SS300 prosegue il testa a testa tra il leader Luca Bernardi (Yamaha) e Marco Carusi (GP Project Team Kawasaki) pilota parte del progetto 3570 Talenti Azzurri FMI, con Bernardi autore della pole provvisoria (2’07.714) e Carusi ad inseguire da vicino (0.379). Nel corso delle qualifiche il pilota n. 87 (Manuel Torrini) è incappato in un incidente. Prontamente soccorso dal personale medico presente in circuito e rianimato in pista, il pilota è stato trasportato al centro medico del circuito e successivamente elitrasportato all’ospedale Careggi di Firenze. La sessione di qualifica è stata interrotta per bandiera rossa esposta per via dell’incidente.

Eventi – Il venerdì Borgo San Lorenzo ha ospitato la prima festa della birra al Foro Boario. Per due weekend consecutivi (il 22, 23 e 24 settembre e il 29, 30 settembre e il primo ottobre) la zona del Foro Boario sarà animata da questa iniziativa, con un ristorante aperto tutte le sere (dalle ore 19,30) e le domeniche a pranzo caratterizzato da una doppia proposta: un menù tipicamente “Oktoberfest” e alcune proposte “Mugellane”. In circuito al sabato si partirà con le Premiazioni dei poleman in sala stampa alle 12:00. Alla domenica sarà la volta della finale del Mosquito’s Way Grand Tour 2017, la parata di ciclomotori a pedali Vintage 50cc ante 1990, che andrà in scena nella pista di kart del Mugellino e sull pista del Circuito del Mugello. Ospiti d’eccezione saranno i creatori e testimonial dell’evento: Piero Pelù, Giovanni Di Pillo e DJ Ringo.

Info biglietti e TV – Le gare saranno visibili in diretta facebook sulla pagina del Campionato Italiano Velocità (sab 23 dalle 13.30 e dom 24 dalle 14.30), in live streaming su Sportube.tv, accessibile anche dal sito civ.tv. I round 9 e 10 andranno in replica su SKY Sport MotoGP (canale 208) martedì 26 e mercoledì 27 (dalle 21 in poi). Anche AutomotoTV trasmetterà le gare del Mugello in differita secondo il seguente programma:

VENERDI 29/9 – 13:00 – SUPERSPORT 300
SAB 30/9 – 00:00 – PRE MOTO 3
SAB 30/9 – 08:30 – SUPERBIKE
SAB 30/9 – 23:30 – MOTO 3
DOM 1/10 – 22:00 – SUPERSPORT 600

VENERDI 6/10 – 13:00 – MOTO 3
SAB 7/10 – 00:00 – SUPERSPORT 300
SAB 7/10 – 08:30 – SUPERSPORT 600
SAB 7/10 – 23:30 – PRE MOTO 3
DOM 8/10 – 22:00 – SUPERBIKE

Per chi volesse gustare lo spettacolo dal vivo, ecco le info su costi e riduzioni dei biglietti:
Sabato: Circolare prato gratuito – Terrazza Box Intero € 10 – Terrazza Box ridotto (under 18, donne e Tesserati FMI) € 5 – Differenza tribuna centrale € 5
Domenica: Circolare prato gratuito – Terrazza Box Intero € 15 – Terrazza Box ridotto (under 18, donne e Tesserati FMI) € 10 – Differenza tribuna centrale € 5
Omaggi: Under 14 accompagnati da un adulto, residenti comuni Scarperia e San Piero (FI)