Motociclismo

Ed. Stradale – Tappa nelle Marche per il progetto di FMI-Ministero dell’Istruzione

Si sono svolte il 14 e il 15 Maggio ad Ancona le giornate marchigiane del progetto di prove pratiche di guida al ciclomotore voluto da MIUR e FMI.
Hanno aderito con entusiasmo all’evento circa  trecento studenti in età da Patentino dell’Istituto l’Istituto Superiore ITIS “Volterra-Elia” di Ancona. I ragazzi hanno assistito, in un primo momento, ad una lezione teorica strategica tenuta dal Referente Regionale del Dipartimento Piergiorgio Bontempi, durante la quale sono stati trattati temi importanti come i comportamenti alla guida, la scelta del casco e la manutenzione del mezzo a due ruote. Si è svolta, successivamente, la prova pratica di guida in un’area  esterna dell’Istituto debitamente predisposta dai formatori federali.
Gli alunni, indossate le protezioni passive, hanno effettuato gli esercizi con il supporto dei formatori di Educazione Stradale. Compito dei Formatori marchigiani è stato seguire i ragazzi e spiegare loro, nella pratica, molte delle indicazioni discusse durante il momento teorico.
Gratificanti e significativi i consensi da parte delle autorità presenti. “ Siamo particolarmente lieti di questa iniziativa- ha dichiarato il Direttore Generale dell’ Ufficio Scolastico Regionale del MIUR, Dottor Michele Calascibetta -che consente di svolgere il ruolo di “educatori” nei confronti dei futuri utenti delle due ruote. Una necessità reale, se ci confrontiamo con la situazione attuale  che vede molti adolescenti avvicinarsi alla guida del ciclomotore privi di nozioni tecniche di guida necessarie “.
Un sentito  ringraziamento per la preziosa collaborazione va alla Professoressa Angela Ionna dell’Ufficio Scolastico Regionale del MIUR, al Dirigente Patrizia Cuppini e al Professor Paolo Piccinetti dell’Istituto ITIS “Volterra-Elia” e, naturalmente, ai Formatori di Educazione Stradale delle Marche coordinati dal Referente Piergiorgio Bontempi.