Motociclismo

Ed. Stradale: premiati i ragazzi di “SicuraMente”

Si sono svolte il 30 novembre le premiazioni del concorso di idee “SicuraMente”, il progetto di educazione alla sicurezza stradale  proposto alle scuole di ogni ordine e grado dall’Ufficio Scolastico Regionale del Ministero dell’Istruzione, assieme alla Regione Friuli Venezia Giulia, Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. e alla Direzione Centrale Salute e Prevenzione.

L’evento ha avuto luogo presso  l’Istituto Stringher di Udine alla presenza di 500 alunni delle scuole Medie di 1° e 2°.

Presente Riccardo Riccardi, Assessore ai Trasporti del FVG, il direttore dell’USR dott.ssa Daniela Beltrame e il dottor Giorgio Santuz, presidente di Friuli Venezia Giulia Strade, oltre a numerosi rappresentanti di enti e corpi che hanno preso parte al progetto  (polizia stradale, vigili urbani, carabinieri , autoscuole , aci , FMI)

La FMI è stata menzionata per l’importante lavoro svolto nelle scuole del FVG e per la realizzazione di eventi di grande interesse quali il Crash Test tenutosi a Triste in collaborazione con il MIUR.

La professoressa Laura Tamburini ha ringraziato il Referente Regionale per l’educazione Stradale Flavio Zamò, sottolineando la professionalità dei Formatori federali e  auspicando quanto prima una nuova collaborazione. La FMI ha premiato con una targa ricordo uno degli elaborati realizzati dai ragazzi, ritenuto particolarmente meritorio per l’originalità e l’efficacia comunicativa finalizzata alla sensibilizzazione dell’educazione stradale nelle scuole della regione.