Motociclismo

Ed. Stradale per i ragazzi di Montalcino e Monteriggioni

Consensi e soddisfazione anche quest’anno per le giornate di Educazione Stradale organizzate dai Formatori del Moto Club La Balzana di Siena.
Il primo appuntamento, a cui hanno partecipato 30 alunni, si è svolto il  24 Aprile a Monteriggioni, l’altro a Montalcino il 10 Maggio con l’intervento di 50 alunni provenienti anche dalle scuole dei vicini comuni di Buonconvento e di San Quirico d’Orcia. La prova di Monteriggioni si è svolta nei pressi della famosa cerchia muraria turrita, quella di Montalcino ha avuto luogo all’interno della trecentesca Fortezza della città del Brunello. Qui, prima della prova e con la collaborazione della locale stazione dei Carabinieri e del Comitato Associazioni Sportive Senesi, che da vari anni cura il programma per le scuole chiamato “La strada tra passione sicurezza”, è stata fatta una simulazione di un incidente stradale.  Il guidatore (vero), ferito (per finta), si trovava bloccato all’interno di una vettura con principio di incendio: i Vigili del fuoco, prontamente intervenuti, hanno provveduto a mettere l’uomo in sicurezza, quindi hanno tagliato il tetto dell’auto consentendo agli addetti del 118 di estrarre il ferito con le apposite attrezzature e barelle per portarlo in ospedale. Gli operatori del 118 inoltre hanno mostrato anche come si soccorre un motociclista insistendo su quello che “si può fare” e su quello che “non si deve” fare.  A tutto l’evento erano presenti anche i genitori dei ragazzi che hanno gradito la simulazione dell’incidente, ma ancor più hanno apprezzato l’impegno che i formatori hanno mostrato nei confronti dei loro figli dando loro i primi rudimenti e consigli nella guida del “motorino”. I ragazzi adeguatamente protetti, hanno provato il ciclomotore in massima sicurezza seguiti costantemente dei Formatori durante tutti gli esercizi previsti dal percorso creato per loro
Si ringraziano in particolar modo per l’organizzazione delle giornate i Formatori Fabio Allegri e Marcello Cassioli.