Motociclismo

Ed. Stradale – Muoversi in sicurezza con il ciclomotore

“Muoversi in sicurezza con il ciclomotore” è stata la manifestazione conclusiva  per questo anno scolastico, dell’attività di educazione stradale del Moto club Massa.

 

La manifestazione, giunta alla sua ottava edizione, si è svolta come  sempre nella Piazza Garibaldi ed e stata patrocinata dalla F.M.I.,dal Comune di Massa, dalla Provincia di Massa Carrara e  dall’ASL n 1di  Massa Carrara.

Sono stati 3 giorni di prove pratiche dedicati alle scuole elementari, medie inferiori e superiori, per un totale di 500 ragazzi.

 

La presenza di Honda Italia e di Aldovardi Moto sono state fondamentali , in quanto le due aziende hanno provveduto alla parte logistica di supporto,  mettendo a disposizione  i sistemi di sicurezza passivi, il simulatore di guida Riding Trainer e gli scooter necessari per le prove pratiche.

 

I circa 200 ragazzi partecipanti, seguiti dai formatori FMI del Moto Club Massa Giuseppe Aldovardi e  Massimo Malavasi, hanno potuto cimentarsi nel loro primo contatto diretto con il ciclomotore, affrontando le “insidie” della loro prima volta nella massima sicurezza e serenità.

Si e infatti cercato  così, in modo serio, diretto, pratico e con un po’ di divertimento, di avvicinare i ragazzi alle regole fondamentali per la guida sicura, di insegnare ad una grande parte di loro a salire e scendere per la prima volta dal ciclomotore, di parlare loro delle 10 regole d’oro del motociclista.

 

Una parte fondamentale è stata svolta dal Riding  Trainer progettato da Honda, in grado di ricreare i percorsi stradali più disparati, nelle diverse condizioni di traffico e metereologiche  con diversi tipi di moto. Fa inoltre conoscere all’allievo la presenza dell’eventuale pericolo sulla strada, abituandolo così alla percezione dello stesso.

Una particolare attenzione è stata rivolta ai bambini delle  scuole elementari: per loro abbiamo infatti reinventato il nostro modo di insegnamento spostando l’interesse verso la bicicletta, l’interpretazione dei segnali stradali e la corretta  posizione di passeggero.

La novità di questa edizione è stata quella di aver organizzato il trasporto gratuito dei ragazzi attraverso l’utilizzo di un trenino.

 

La manifestazione anche quest’anno e stata sponsorizzata da aziende di rilevanza nazionale : Tucano Urbano, San Carlo Unichips Italia, Castrol Italia, Granarolo Italia.