Motociclismo

Ed.Stradale: Bissato il successo di Ancona

A completamento delle giornate di educazione stradale di Ancona svolte il 10 Maggio e l’11 Maggio si è svolto, nelle giornate di Lunedì 21 e Martedì 22 Maggio, presso Piazza Pertini, il corso teorico-pratico dedicato all’Educazione stradale sulle due ruote.
Centoquindici i ragazzi, provenienti da numerosi istituti scolastici della provincia di Ancona, che si sono avvicendati nell’arco delle due giornate, accompagnati da insegnanti e genitori. L’attività proposta dai Formatori federali marchigiani è stata suddivisa in tre momenti: il primo di tipo teorico con una lezione strategica svolta presso l’aula dell’ACI. La lezione, tenuta dal Referente Regione Marche per l’Educazione Stradale Piergiorgio Bontempi, ha introdotto i ragazzi a temi fondamentali della sicurezza stradale, come la scelta e l’utilizzo delle protezioni passive. La seconda fase (“lezione statica”) è stata incentrata sulla corretta posizione da assumere e mantenere una volta saliti sul mezzo, come effettuare correttamente la frenata a seconda del fondo stradale, la manutenzione del mezzo, gli accorgimenti in caso di scarsa visibilità. La terza fase, infine, è stata caratterizzata dallo svolgimento di un’esercitazione pratica di guida. I ragazzi, indossate le protezioni passive, si sono cimentati nel percorso svolgendo diversi tipi di esercizi: il rettilineo con frenata, lo slalom e l’ “Otto” . Estremamente soddisfatti insegnanti e, soprattutto i genitori che hanno assistito alle fasi pratiche costatando i progressi dei ragazzi nell’apprendere le regole basilari di guida.
Al termine delle prove pratiche gli alunni hanno potuto assistere a prove di intervento su strada della Polizia Locale ed a una dimostrazione di primo soccorso grazie alla presenza dei volontari della Croce Gialla di Ancona.
Molto gradita la presenza della Responsabile dell’Ufficio Scolastico Regionale del Ministero dell’Istruzione, la Professoressa Angela Ionna, promotrice dell’evento in collaborazione con il Dipartimento di Educazione Stradale.
Uno speciale ringraziamento va ai docenti e ai ragazzi degli Istituti intervenuti: Liceo “C.Rinaldini”, Liceo “G.Galilei”, Istituto “Savoia-Banincasa”, Liceo “Corridoni-Campana”.
Si ringrazia inoltre il Dott. Giulio Rizzi per la gentile concessione dell’aula e Garelli per gli scooter.