Fuoristrada

E’ iniziato il Mondiale del Team Italia Enduro FMI

Il Campionato del Mondo di Enduro è cominciato nel fine settimana in Finlandia. Il Team Italia ha corso nella EJ con Mirko Spandre ed Emanuele Facchetti, mentre nella EY era impegnato con Andrea Verona. Sabato i ragazzi hanno affrontato una giornata di gara molto lunga (oltre 12 ore) con tanta neve sotto le ruote; domenica le condizioni, su un percorso diverso (7.30 ore di gara), sono migliorate e il fondo si è rivelato piuttosto fangoso.

Nella Junior i due giovani italiani hanno lottato per la top 15 in entrambe le giornate e in diverse Prove Speciali sono stati a ridosso dei migliori dieci piloti. Tra loro, la grande maggioranza era scandinava quindi specialista di questo tipo di competizione. Nel Day 1 Spandre e Facchetti hanno chiuso rispettivamente al 12° e 16° posto, nel Day 2 al 12° e 14°. Se Mirko ha fatto registrare i tempi migliori nella seconda parte dei due round (vinti dal finlandese Eemil Pohjola), Emanuele ha corso con fortune alterne in quanto a crono.

Nella EY si è messo in luce Andrea Verona, 6° sia sabato che domenica. Il giovane si è piazzato a metà classifica, un ottimo risultato soprattutto considerando che si è confrontato con piloti del posto abituati a determinate condizioni, che l’italiano aveva testato solamente il mercoledì precedente la gara. Le due tappe sono state vinte dai finlandesi Hugo Svard e Harmanni Haljala.

L’intera news sul sito magliazzurra.it