Fuoristrada

Due Giorni della Brianza. Si gareggia il 4 e 5 marzo

Il 4 e 5 marzo andrò in scena la Due Giorni della Brianza, storica competizione trialistica che quest’anno si terrà ad Oggiono (LC). Giunto alla 35° edizione, l’evento avrà un percorso che si svilupperà su otto chilometri e sarà da ripetere due volte il sabato, tre la domenica. Dieci le Zone predisposte dal Moto Club Monza, organizzatore dell’evento, da affrontare con regolamento No Stop.

Le due giornate avrànno alle ore 17,00 di domenica 5 marzo il loro atto finale con le Premiazioni, durante le quali verrà premiato anche il Gruppo partecipante più numeroso. Ad oggi, in merito alla conferme di iscrizione si può dire che le stesse continuano a pervenire a ritmo serrato anche dall’estero con una nutrita presenza di piloti francesi, tra i quali Teo Colairò, Benoit Bincaz, Hugo Dufrese, Enzo Rossi e Philippe Bontemps che dopo la competizione abbandonerà il Trial per la vela. A questi si aggiungeranno gli atleti azzurri del Gruppo Sportivo Fiamme Oro Matteo Grattarola e Daniele Maurino, sperando non restino i soli. Anche il neonato Team Montesa Sembenini sarà presente ad Oggiono con il suo Top Driver, lo spagnolo Francesc Moret (alla sua prima uscita con il 4 tempi), accompagnato dal rientro in gara dei due fratelli Sembenini. Inoltre gareggerà il Campione del Mondo Enduro, Alex Salvini, con l’obiettivo di divertirsi come lo scorso anno.