Vademecum Formatori Educazione Stradale

FEDERAZIONE MOTOCICLISTICA ITALIANA
Dipartimento Viale Tiziano, 70 00196 Roma
Educazione Stradale Tel. 06.32488.211 – 06.32488.265
educazione.stradale@federmoto.it

VADEMECUM FORMATORI DIARIE E RIMBORSI

MODULO DIARIE
 La diaria (euro 80,00) viene riconosciuta per l’impegno giornaliero del Formatore di educazione stradale in
corsi pratici di guida del ciclomotore (o esercitazione in bicicletta per i più piccoli); tali giornate debbono
essere autorizzate dal Dipartimento di Educazione Stradale della FMI in accordo con il Referente Regionale.
 I moduli delle diarie devono pervenire in due tempi: entro il 30 giugno (giornate gennaio- giugno) ed entro il
30 novembre (giornate giugno- settembre).
 Nel modulo si devono specificare le date e i luoghi dei corsi pratici svolti e, possibilmente, richiedere un
compenso cumulativo (es. 3 giornate= euro 240,00)
 E’ importante verificare con attenzione il codice IBAN. Il c/c deve avere obbligatoriamente come intestatario il
richiedente della diaria .
 Le diarie per impegni differenti dai corsi pratici non sono autorizzate, salvo eccezioni concordate
preventivamente e per iscritto con il Dipartimento ((autorizzazione da allegare al momento dell’invio del
modulo).
 La diaria, per essere liquidata, deve essere ricompresa nelle attività comunicate e autorizzate
 E’ obbligatorio inserire nel modulo il numero di tessera FMI dell’anno in corso

MODULO LIQUIDAZIONE RIMBORSO SPESE

 Sono previsti rimborsi spese per attività pratiche e teoriche di educazione stradale solo in casi particolari se
richiesti e autorizzati del Dipartimento in accordo con il Referente Regionale. Stesso dicasi per gli incontri
organizzativi e programmatici relativi a corsi o manifestazioni.
 I rimborsi chilometrici sono accettati esclusivamente se sarà stata presentata, accettata e allegata la richiesta
di utilizzo del mezzo proprio.
 E’ necessario accertarsi sempre che l’importo del rimborso chilometrico sia riferito al semestre in corso.
 Le spese relative a: pernotti, biglietti aerei e ferroviari o noleggio auto devono essere richiesti con adeguato
anticipo e autorizzati dal Dipartimento. Le prenotazioni e gli acquisti verranno successivamente passate
all’Ufficio Logistica.
 I pasti sono autorizzati per un massimo di euro 20,00
 Se un Formatore o un Referente, durante la giornata, paga il pasto ai formatori è obbligatorio specificare, sul
retro della fattura, i loro nominativi. Non sono rimborsabili pasti a persone che non siano Formatori coinvolti
nella giornata.
 Nel caso si presenti la necessità straordinaria di effettuare spese non previste (materiali, fotocopie etc..) è
necessario informare tempestivamente il Dipartimento.
 Il modulo di rimborso deve essere inviato con tutti i giustificativi (scontrini, fatture) in originale. Non sono
validi i giustificativi inviati in copia via mail o fax, non leggibili o corretti manualmente.
 E’ obbligatorio inserire nel modulo il numero di tessera FMI dell’anno in corso
 E’ importante verificare con attenzione il codice IBAN. Il c/c deve avere obbligatoriamente come intestatario il
richiedente del rimborso.

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI