Mototurismo

Divertimento, profumo di grigliata e tanta aggregazione al 29° “Motogelo”

Il 29° “Motogelo”, moto incontro nazionale di eccellenza e primo evento della stagione turistica 2017, tenutosi domenica 29 gennaio 2017 a Perino di Coli (PC), organizzato dal Moto Club Piacenza “C. Cavaciuti”, ha fatto registrare 250 iscritti, un numero più che soddisfacente viste anche le condizioni meteo non favorevoli.

I due percorsi panoramici di 50 km, (uno su fondo naturale, l’altro su asfalto), hanno consentito ai centauri provenienti anche dalle regioni limitrofe (Piemonte, Toscana e Lombardia) di divertirsi salendo fino ai 1.200 metri di altitudine del Passo di S. Barbara.

In particolare, i “fuoristradisti” che già un’ora prima dell’apertura erano in fila per iscriversi, hanno apprezzato il bel giro off road di media difficoltà, adatto anche ai neofiti, la cui lunghezza è stata volutamente limitata ai 50 km per non dare alla manifestazione caratteristiche di “cavalcata” e privilegiare lo stare insieme e l’aggregazione.

In tal modo, infatti, già dalle ore 13.00 i primi arrivati al traguardo hanno preso posto nei tre ristoranti convenzionati e fin quasi al tramonto i partecipanti hanno rallegrato questo angolo della Val Trebbia.

Nella quota d’iscrizione di 35,00 Euro che, tra l’altro, ha dato diritto al gadget, due ristori, materiale cartografico e “road book”, era compreso anche lo sconto del 40% sul prezzo del pranzo (facoltativo) nei ristoranti tipici locali.

Il 2018 sarà l’anno della 30^ edizione del “Motogelo” e il Presidente, Pietro Zambelloni con gli amici e soci del Moto Club promettono di fare le cose in grande per festeggiarne degnamente la longevità.