Fuoristrada

Dakar 2016. Trionfa Price

Cerutti chiude 12° al debutto

La bandiera australiana sventola sul podio della Dakar 2016. A trionfare tra le moto è stata la KTM di Toby Price, primo successo per lui nella competizione dopo il terzo posto dello scorso anno, e grande festa anche tra gli uomini della casa austriaca. Destino diverso invece per la Honda, l’altra grande favorita alla vigilia. I suoi due piloti Barreda e Goncalves sono finiti entrambi fuori dai giochi prima della fine, lasciando campo libero all’australiano su KTM. Price ha fatto valere la sua guida dalla seconda parte in poi della corsa, affrontando meglio di tutti le tappe con sabbia e dune e portandosi a casa la vittoria.

Tra gli italiani il migliore è stato Jacopo Cerutti. Il Campione Italiano Motorally in carica, alla sua prima esperienza sudamericana, non solo a portato a termine la corsa, ma ha chiuso anche a ridosso della top ten, al 12° posto. Un risultato che fan ben sperare anche per la stagione 2016. Ancora sfortuna invece per Alessandro Botturi, costretto anche quest’anno al ritiro. Per lui il nuovo anno comincia in salita.