Fuoristrada

Daihatsu Terios Team cinque volte sul podio agli Assoluti di Enduro

 

Dopo la prova iniziale disputata ai primi di marzo, il tricolore enduro si è spostato dalla Toscana in Abruzzo. Tutti i piloti del Daihatsu Terios Team si sono impegnati a fondo, con buone performance, e hanno conquistato ben cinque podi: uno ciascuno nella 250 4T, 450 4T, 500 4T e due nella classifica per team.

 

Nella 250 4T ha brillato Andrea Belotti, ottimo terzo sabato a poco più di una decina di secondi dal vincitore, Simone Albergoni. Belotti, dopo essersi imposto anche in due delle dieci prove speciali disputate, è stato sfortunato domenica, quando ha ricevuto una penalizzazione di due minuti per essere passato all’esterno del paletto di arrivo. Andrea, da una sicura seconda posizione, si è visto retrocedere al sesto posto. Sempre nella 250 4T Giuliano Falgari ha chiuso due volte quinto grazie a una prova regolare priva di errori. Nella 450 4T Alex Zanni ha sofferto inizialmente la prova in linea terminando settimo sabato, mentre domenica si è prontamente riscattato chiudendo meritatamente sul terzo gradino del podio. Bene anche Maurizio Facchin nella 500 4T: sabato ha centrato di forza la terza posizione, mentre domenica è arrivato nuovamente ad un soffio dal podio ed ha chiuso quarto. Nella classifica per squadre, infine, con due ottimi secondi posti il Daihatsu Terios Team ha confermato la volontà d’essere sempre più protagonista.
Il prossimo appuntamento per il Daihatsu Terios Team sarà la terza prova dei Campionati Assoluti d’Italia in programma il 23 e 24 maggio a Pievebovigliana (MC) nelle Marche.
var addthis_pub=”federmoto”;