Fuoristrada

Covatti domina

Grande gara dell'italo-argentino a Badia Calavena

Fine settimana nella Lessinia per il Campionato Italiano Speedway, che a Badia Calevena (VR) ha fatto tappa per gara 6 (recupero della prova inizialmente prevista a Misano) e gara 7. Due giorni con un protagonista assoluto: Nicolas Covatti, con due limpidi successi accompagnati da altrettante vittorie in tutte le manche disputate.

Il sabato, il campione italiano 2013 vince le cinque batterie di qualifica e in finale, dalla corsia interna aumenta il vantaggio sul primo inseguitore, il tedesco Dilger. Nelle retrovie, bel duello tra lo sloveno Skorja e Alessandro Milanese, alla sua prima finale di stagione, vinto da Skorja che sale sul terzo gradino del podio. Fuori dalla finale il duo Castagna-Vicentin, che alla prima uscita sono incappati rispettivamente in una caduta e in una rottura della catena, vanificando l’accesso ai primi quattro posti della finalissima.

La domenica, nubi minacciose facevano presagire un pomeriggio piovoso, la gara è stata infatti interrotta per forti precipitazioni al termine della nona batteria, finita la quale è stata stilata la classifica di gara 7. Covatti con tre successi si è aggiudicato la prova, con Paco Castagna secondo e il tedesco Dilger terzo, appaiati a 7 punti ma con il talento berico avvantaggiato da due successi di manche contro uno.
Con due gare ancora da disputare, 11 ottobre a Lonigo e 18 ottobre a Terenzano, il vantaggio di Covatti è rassicurante, sono 24 i punti di vantaggio su Paco Castagna e 41 su Vicentin, che si accaparra il terzo posto della graduatoria generale grazie anche al forfait di Carpanese dopo tre manche disputate in gara 6.

Badia Calavena (VR)

Sabato 3 ottobre 2015 – Gara 6
Classifica di gara: 1-Nicolas Covatti punti 15; 2-Dilger 14; 3-Skorja 13; 4-Milanese 10; 5-Castagna 8; 6-Trentin 8; 7-Novello 8; 8-Vicentin 5; 9-Vinante 5; 10-Carpanese 2; 11-Scagnetti 1; 12-Garzaro 1

Domenica 4 ottobre – Gara 7
Classifica di gara: 1-Nicolas Covatti punti 9; 2-Castagna 7; 3-Dilger 7; 4-Skorja 7; 5-Vicentin 6; 6-Novello 5; 7-Milanese 5; 8-Trentin 3; 9-Scagnetti 2; 10-Garzaro 1; 11-Vinante 1; 12-Bonfante 0