Fuoristrada

Covatti ancora Campione Italiano

L'italo argentino bissa il successo del 2013

Nell’ottava e penultima prova del Campionato Nazionale Speedway a Lonigo (VI), l’11 ottobre Nicolas Covatti si è laureato Campione italiano per la seconda volta, bissando il successo del 2013.

Con un rassicurante margine sul rivale Castagna, alla vigilia della gara, Covatti non ha minimamente pensato alla gestione del vantaggio in classifica, andando a vincere la finalissima che lo ha visto precedere un redivivo Mattia Carpanese e Nicolas Vicentin, l’unico pilota in grado di sconfiggere nelle batterie di qualifica il centauro italo-argentino. Manche decisa già dalla prima curva, con il nuovo campione italiano che scatta meglio di tutti dalla prima corsia e si avvia a un facile successo. Il quarto posto di Castagna consegna così il titolo a Covatti, che a fine gara festeggia sul podio con il suo chiassoso fan club che lo ha supportato in Italia e all’estero. Sorridente ma come sempre pacato, commenta così la quarta vittoria in stagione e la conquista del titolo: “Sono molto felice, il campionato è vinto, ho fatto tutto bene durante la gara, sono stato concentrato. Avevo solo una moto, ho cambiato in corsa i rapporti quando la pista è diventata man mano più scivolosa. Ho scelto la prima corsia in finale sapendo che dopo il riassetto avrei trovato la miglior traiettoria, e così è stato. Ora si va a Udine sabato prossimo, poi avrò l’aereo per tornare in Argentina, ho bisogno di staccare la spina e prepararmi per il prossimo anno”.

Domani a Terenzano (UD), calerà il sipario sul campionato con la disputa di gara 9, dove si decide la seconda e terza posizione nella generale e prima e seconda nell’Under 21

.
Lonigo(VI)
Domenica 11 ottobre 2015
Classifica di gara: 1- Nicolas Covatti punti 14+3; 2-Carpanese 13+2; 3-Vicentin 12+1; 4-Castagna 12; 5-Jonsson 11; 6-Franchetti 8; 7-Novello 6; 8-Scagnetti 5; 9-Milanese 3; 10-Trentin 3; 11-Vinante 3; 12-Garzaro 0