Fuoristrada

Corvi e Gandola Vice Campioni Europei Trial

E’ terminato questo fine settimana a Großheubach, in Germania, il Campionato Europeo di Trial. Ieri si sono disputate le tappe conclusive delle classi Women e Youth, oggi quelle di Junior e Europe.

Nella gara di quest’ultima categoria, la maggiore, Marco Fioletti si è piazzato 14° con 99 penalità e ha terminato la stagione, condizionata dall’infortunio al polso, nella top 20.

Il Team Trial Junior  è stato grande protagonista nella Junior, dove in Germania ha piazzato tre piloti nei primi sette classificati: Luca Corvi secondo (35 penalità), Manuel Copetti quarto (39) e Michele Andreoli settimo (44). L’altro italiano, Stefano Bertolotti, ha ottenuto il sesto posto con 43 lunghezze. La gara e il campionato sono stati vinti dal britannico Jack Peace con 600 punti. Secondo, Luca Corvi a quota 470. Il podio stagionale è stato completato da Sergio Piardi mentre Copetti ha completato la top 5 davanti ad Andreoli e Bertolotti.

Ottima stagione per Lorenzo Gandola (foto FIM Europe) nella Youth, peccato che il titolo gli sia sfuggito di un soffio. Il pilota italiano ha concluso il campionato a pari punti con il nuovo campione, il britannico Jack Peace (lo stesso che ha conquistato la Junior), dopo aver ottenuto il secondo posto in Germania dietro al francese e outsider, Kieran Touly, e davanti a Peace. Dopo il primo giro di gara Lorenzo sarebbe stato virtualmente campione in quanto era primo con Peace quarto. Ma una grande prestazione di Touly e la rimonta dello stesso Peace fino al terzo posto, lo hanno relegato in seconda posizione con 15 punti; un bel piazzamento, ma non sufficiente per conquistare l’alloro. L’italiano e il suo avversario infatti hanno totalizzato 355 punti stagionali, ma la soddisfazione più grande è andata a Peace in quanto nel 2016 ha ottenuto due vittorie, mentre Gandola una.

L’intera news sul sito magliazzurra.it