Mototurismo

Corso RMT in Emilia Romagna – In 10 passano l’esame

Si è tenuto a Parma, nella sede del CO.RE. Emilia e Romagna, il corso per i nuovi R.M.T. che avevano risposto al bando pubblicato a settembre.

L’esigenza era di sostituire i Responsabili delle Manifestazioni Turistiche in uscita per non essere stati disponibili alla informatizzazione delle procedure di iscrizione e controllo delle presenze, negli eventi con graduatoria (motoraduni).

La Commissione Turistica aveva indetto il bando, con la collaborazione dello stesso CO.Re. e ad esso avevano risposto in quindici, per lo più giovani e con un buon livello di base sull’informatica applicata. Di essi sono stati abilitati in dieci (risultato più che positivo, al di sopra delle esigenze immediate) ;il che mette al riparo la Regione da problemi di reperimento degli R.M.T.per le manifestazioni “nazionali” di assegnazione dello stesso Comitato Regionale. Inoltre, un bel salto in avanti nel necessario processo di svecchiamento delle strutture turistiche,che parte da una delle regioni italiane  in cui maggiore è l’attività mototuristica.

I nuovi R.M.T. faranno addestramento sul campo in affiancamento a colleghi esperti e godranno di una assistenza tecnica e pratica  nell’ambito delle manifestazioni nelle quali presteranno servizio; avranno la licenza con validità “N” (nazionali) sino al termine del 2013 ; per avere la licenza confermata sino al 31/12/2014 e per il passaggio alla validità “E” (eccellenza) saranno verificati, al termine dell’anno 2013, nell’ambito di un corso di richiamo  che si terrà in regione.

Pubblichiamo l’elenco aggiornato degli R.M.T. attualmente abilitati al servizio, il cui numero complessivo è 143.

Da parte della Commissione Turistica i complimenti ai nuovi R.M.T., e il più caldo “benvenuti!”oltre all’augurio di poter ben operare nella nuova stagione che si avvicina.

Scarica l’elenco aggiornato R.M.T.