Motociclismo

Corso di Aggiornamento per Tecnici Federali 2007

E’ stato ufficializzato il Programma Didattico del Corso di Aggiornamento 2007 per Tecnici Federali che si svolgerà sabato 21 e domenica 22 aprile a Roma presso la sala Auditorium del Nuovo Palazzo delle Federazioni Sportive di Viale Tiziano 74.


Il Corso sarà così articolato:


1° GIORNO: 


 


09:00    Benvenuto ai partecipanti (Presidente Settore Tecnico Larceri F.)09:15    Introduzione ai lavori (prof. Boccabella G.)


09:30    Psicologia dello Sport: (Dr. Mazzoli Mirko)


Sviluppo delle competenze dell’allenatore-educatore


Riconoscimento, definizione ed invasione dei ruoli


Motivazione e demotivazione nell’avviamento allo sport


Le abilità psicologiche dell’allenatore (Coaching)


11:00    Coffee break


11:15    Le capacità condizionali secondo le ultime ricerche e le capacità coordinative


(prof. Bonfigli G.)


            Principi di programmazione del macrociclo in base alle ultime acquisizioni scientifiche


mediante la valutazione funzionale (prof. Bonfigli G.)


12:00    Valutazione dello stato posturale del soggetto legato ad eventuali patologie di tipo


dismorfico o paramorfico (prof. Prisco R.)


12:30    Pranzo


14:00    Analisi dei fondamentali di guida nelle varie specialità. (suddivisi in gruppi per specialità)


Lettura quaderno Sett.Tecnico FMI (Tecnici di guida Motocross)


Lettura quaderno Sett.Tecnico FMI (Tecnici di guida  Enduro)


Relazione project work Buschi A. (Tecnici di guida Trial)


Stesura della bozza ” fondamentali di guida per la velocità” (Tecnici di guida Velocità)


15:00    La propriocezione, la enterocezione, la esterocezione e gli analizzatori ed il loro


condizionamento, escludendone funzionalmente uno o più. Proposte applicative atletiche e tecniche (prof. Boccabella G.)


15:45    Strutturazione di un corso teorico pratico (prof. Prisco R.)


16:30    Project work “Studio del modello prestativo del motocross outdoor top level”


(prof. Bonfigli G.)


17:00    Coffee break


17:15    Sensibilizzazione sulla collaborazione e la cooperazione fra le varie figure operanti nel


settore: Collaborazione tra Federazione ed Istituti Scientifici, proposte applicative


(prof. Boccabella G.)


17:45    Project work “ (prof. Prisco R.)


18:15    Determinazione dei gruppi di lavoro; Assegnazione del tema da sviluppare mediante efficace concertazione tra le parti; Redazione bozza del piano di lavoro assegnato


                 


2° GIORNO:


 


09:00    Apertura dei lavori brain storming all’interno di ogni gruppo sul tema assegnato


            Compilazione e redazione dei temi assegnati


11:00    Coffee break


12:30    Pranzo


14:00    Discussione dei documento redatti ed eventuale dibattito, con commento degli


            elaborati


17:30    Esposizione delle linee guida che la federmoto intende perseguire


            (Presidente Settore Tecnico Larceri F.)