Motociclismo

Copertura Assicurativa dei Licenziati 2007

A seguire la lettera inviata dal Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, Paolo Sesti, ai Direttori di tutti gli impianti di velocità in Italia circa la copertura assicurativa dei licenziati 2007. Desidero confermare che, anche per la stagione sportiva 2007, i piloti in possesso di licenza sportiva Velocità Junior o Senior sono regolarmente coperti da assicurazione personale e responsabilità civile terzi non solo durante la gara e le prove ufficiali, ma anche in occasione di allenamenti e prove libere. La fascia d’età prevista è dai 14 anni compiuti ai 70 anni. I massimali assicurativi sono i seguenti: Caso Morte: € 150.000,00 Caso Lesioni : Tabella “B” Rimborso spese mediche a seguito intervento chirurgico: € 26.000,00 – in Italia (scoperto 10% minimo): € 155,00 – all’estero (scoperto 10% minimo): € 103,00 Diaria da ricovero franchigia 3 gg. massimo 60 giorni: € 100,00 Responsabilità Civile Terzi : € 1.033.000,00 La licenza Promosport Training Velocità ( prevista per conduttori compresi fra i 7 ed i 70 anni) consente ai minori la partecipazione ad allenamenti solo per le specialità Minimoto e Scooter. Per gli Scooter la validità è: 50 cc. da 14 a 16 anni; oltre 50 cc. e fino a 125 cc. da 16 a 18 anni. Si precisa che alla base del rilascio ai piloti al di sotto dei 18 anni di qualsiasi licenza, sia essa sportiva che Promosport, è previsto l’assenso sottoscritto e firmato da entrambi i genitori. Ritengo necessario inviare questa precisazione a seguito delle molteplici segnalazioni che ci pervengono sulla presunta mancanza di copertura assicurativa a conduttori minorenni in occasione di prove libere o allenamenti. Si informa, inoltre, che il testo della ‘’Polizza Multirischi 2007’’ è pubblicato sul nostro sito federale www.federmoto.it alla voce ‘’Documenti’’ e poi ”Assicurazioni”.