Motociclismo

Convegno CIV a Rimini

Il Campionato Italiano Velocità (CIV) è un torneo di assoluto valore sportivo e tecnico, che dimostra una notevole capacità di attrarre aziende e marchi prestigiosi (non solo del settore) e che occupa spazi sempre più rilevanti anche nei palinsesti televisivi. Un fenomeno ormai così evidente che l’ambiente ritiene utile fare il punto sulla consistenza del Campionato e sulle sue possibilità di sviluppo.


 


A questa esigenza darà una risposta il convegno “Il valore del CIV: sport, marketing e televisione” che si tiene venerdì 26 ottobre, alle ore 15.00, presso l’Hotel St. Gregory Park di Rimini, immediatamente prima della premiazione dei Campioni 2007.


 


L’iniziativa è inedita e si preannuncia particolarmente stimolante e ricca di novità, anche perché l’incontro è aperto a tutte le categorie di “addetti ai lavori” della velocità (piloti, rappresentanti dei team e delle case, organizzatori, sponsor, specialisti di marketing e comunicazione nonché giornalisti e opinion leader).


 


Il meeting nasce da un’idea del Presidente della FMI Paolo Sesti (neo  vicepresidente FIM) e del patron del CIV Alberto Fantini, Amministratore della SPORT promotion.


Proprio il Presidente Sesti aprirà la conferenza, illustrando temi ed obiettivi. Sarà seguito dall’intervento di Claudio Porrozzi, Coordinatore del Comitato Velocità FMI, con il confronto tra il CIV e gli altri principali campionati nazionali di velocità.


 


Seguirà la relazione di Alfredo Mastropasqua, Direttore Marketing FMI, che introdurrà uno dei temi maggiormente sentiti nell’ambiente e cioè quello della presenza del CIV in televisione. In particolare, si parlerà del valore di tale presenza in relazione anche all’impegno che la produzione e la distribuzione video richiede. Sarà poi la volta di Marco Nazzari, della società specializzata Immagine & Sport, che presenterà il risultato di una ricerca di mercato finalizzata ad attribuire un “valore” economico al CIV, anche rispetto alla sua capacità di “porsi” nel mondo della comunicazione.


 


Alberto Fantini, infine, esporrà il metodo di lavoro della SPORT promotion, costantemente impegnata su due fronti, quello sportivo e quello del marketing.


Il dibattito successivo potrà essere animato dall’intervento degli ospiti. Tra i più importanti, sono confermate le presenze di Davide Brivio, Claudio Consonni, Carlo Florenzano, Giampiero Sacchi e Davide Tardozzi.


 


Le conclusioni finali saranno a cura del Presidente Sesti.