Motociclismo

Concluso il secondo Consiglio Federale FMI

 Si è chiuso nel pomeriggio di ieri, giovedì 28 marzo, a Roma, il secondo Consiglio Federale del 2013 della Federazione Motociclistica Italiana. 

Tra gli argomenti discussi nel corso della riunione, il consiglio ha esaminato, dal punto di vista operativo,  i programmi e le linee guida presentati da ciascun Settore, Commissione e Comitato per i prossimi anni, e ha deliberato la composizione completa della Struttura Nazionale Federale, consultabile nel resoconto delle principali decisioni assunte dal Consiglio, pubblicato in cosa alla notizia.

Il Consiglio Federale ha inoltre analizzato i primi dati di partecipazione dell’attività sportiva sia nazionale che territoriale, e ha effettuato il controllo di competenza sugli obiettivi di entrata del bilancio 2013. 

In ultima analisi sono stati presi in considerazione i Progetti di Sviluppo dell’attività sportiva territoriale, già presentati nei giorni scorsi da diversi Presidenti dei Comitati Regionali e sono state fornite indicazioni operative in base alle quali procedere.

Durante l’incontro è intervenuto anche il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, al quale il Presidente della FMI, Paolo Sesti, ha illustrato le attività e le problematiche della Federazione.

Malagò, nel dare atto alla FMI del grande sviluppo raggiunto, si è dimostrato molto competente sui problemi del nostro mondo e ha dichiarato tutta la disponibilità del CONI ad affrontare le criticità evidenziate di concerto con la Federazione.

Clicca qui per scaricare il resoconto delle decisioni assunte dal Consiglio