FMI

Comunicato Consiglio Federale n. 1 del 13 gennaio 2017

Il Consiglio Federale riunitosi in data odierna presso la sede federale ha preso in esame la situazione verificatasi presso il Comitato Regionale Emilia Romagna, dove, a seguito delle dimissioni del presidente regionale, non è a tutt’oggi giunta, benché richiesta dal 4 gennaio, l’accettazione dell’incarico da parte del Vicepresidente Regionale Lucchi, come prevede lo Statuto art.40, comma 2, né nessuna altra formale notizia al riguardo.

Il Consiglio Federale ha pertanto ritenuto necessario ed urgente, a norma di quanto previsto dallo Statuto art. 22 comma 7 lettera l), provvedere a garantire il funzionamento del Comitato Regionale, atteso che è stata già fissata la data dell’Assemblea regionale per il 18 febbraio, e che la stessa va pertanto convocata entro il 18 gennaio p.v.

A tale scopo ha quindi ritenuto opportuno all’unanimità nominare un Commissario, individuato nel consigliere federale Giancarlo Cavina, al quale è affidato il compito di gestire il Comitato Regionale per l’ordinaria amministrazione fino agli esiti della Assemblea Elettiva prevista per il 18 febbraio p.v.