Fuoristrada

Compagnone, Martini e Moroni Campioni Supermarecross 2009

Felice Compagnone (Honda) nella MX1, Gianluca Martini (Suzuki) nella MX2 e Luca Moroni (KTM) nel Minicross, sono i neocampioni italiani Supermarecross 2009. I tre hanno conquistato il titolo in occasione della sesta e penultima tappa corsasi oggi a Gabicce Mare (PU), davanti a un numeroso pubblico che ha approfittato anche della splendida giornata, per godersi uno scorcio di sole e mare prettamente estivo. La manifestazione è stata perfettamente organizzata dal Moto Club Andreani in collaborazione con la FX Action.
 
MX1 – Felice Compagnone realizza l’ennesima doppietta e conquista il secondo titolo consecutivo della specialità su sabbia. Il laziale ha dominato entrambe le manche mettendo alle spalle Simone Mastronunzio e Ivan Lazzarini, entrambi su Honda. Da notare proprio la grande gara del casco tricolore Supermotard Lazzarini che si è dimostrato ancora una volta in grado di destreggiarsi nelle diverse specialità motociclistiche a conferma che i quindici titoli che ha nel suo carniere non sono certo casuali. In particolare molto bella la seconda frazione, quando Lazzarini è caduto al via e ha rimontato fino a giungere alle spalle di Compagnone; dopo aver superato Mastronunzio, con il quale ha ingaggiato una serrata bagarre finita a favore del romano proprio all’ultimo giro. In gara anche altri due protagonisti del Supermotard: David Gozzini su TM 250 due tempi e Paolo Dondi con l’Aprilia 450, ma i due non sono stati all’altezza del loro compagno di specialità e sono terminati nelle retrovie.
 
MX2 – Doppietta anche per il toscano Gianluca Martini che così conquista il primo titolo tricolore della sabbia succedendo al corregionale Marco Maddii, che quest’anno ha partecipato solo alla gara inaugurale, facendo poi altre scelte. Dietro al portacolori Suzuki, si sono ancora una volta distinti i due siciliani Giovanni Bertuccelli (KTM) e Antonio Mancuso che in gara uno sono finiti nell’ordine, mentre nella seconda frazione si sono scambiati le posizioni alle spalle di Martini. Proprio la seconda manche è stata quella più combattuta, con Bertuccelli che ha approfittato di una brutta partenza di Martini per prendere il comando delle operazioni trascinandosi in scia altri piloti, ma sono state sufficienti poche battute perché il neocasco tricolore, tornasse ad imporre la sua legge. Alla sue spalle, lotta serrata fra Bertuccelli e Mancuso con il primo che cade nel finale lasciando così il posto d’onore al rivale.
 
MINICROSS – Dominio della KTM nel Minicross che piazza tre giovani piloti sul podio. Sul gradino più alto Luca Moroni, dietro il neocampione italiano sono terminati in entrambe le manche Manfredi Caruso e Giuseppe Tropepe.
 
Prossima e ultima prova il primo novembre a Catania.
 
Info e classifiche su www.fxaction.it e www.promotortoscana.it