Fuoristrada

Colhoun vince all’Eicma, 2° Montalbini davanti al francese Ramel

E’ iniziato oggi il Moto Live 2014 e i quad sono stati i primi a battersi nell’arena dell’Eicma. La finalissima delle 15,20 è stata esaltante soprattutto per il pubblico che non è abituato a vivere le sfide dei quad e ha assistito ad una gara incandescente ricca di sorprese, con colpi di scena a ripetizione.

Ha vinto l’irlandese Dean Colhoun che ha avuto la meglio sul campione italiano Nicola Montalbini che a sua volta ha preceduto sul traguardo il francese, Florent Ramel. Ma la gara è stata talmente bella che va raccontata nei dettagli. Al via dal cancelletto di partenza Montalbini scattava per primo e realizzava l’holeshot ma alle sue spalle Joao Vale lo tallonava da vicino, seguito da Ramel, Colhoun, Vilà e Cesari. Al secondo giro il quad di Ramel si spegneva, gli altri lo superavano e lui ripartiva ultimo. Nello stesso giro Cesari commetteva un errore sulla terra e scivolava indietro. Al terzo giro Montalbini era primo, sempre seguito da Vale, velocissimo, e da Colhoun che era terzo davanti a Vilà un po’ più staccato dal gruppetto dei primi tre. Ullastres cercava di recuperare un errore ma si trovava incastrato dietro e non era facile superare. Al quinto giro Montalbini commetteva un errore e appoggiandosi sul manubrio frenava di potenza e il suo quad si spegneva.

Leggi l’intera news su fmiquad.it