Moto Club

Co.Re. Emilia Romagna. Premiazione dei campioni

Tempo di premiazioni per il Co.Re. FMI Emilia-Romagna, impegnato in un doppio appuntamento tra sabato 26 e domenica 27 novembre, quando si sono festeggiati – rispettivamente a Castellarano (RE) e Parma – i protagonisti di vari campionati  regionali grazie a due iniziative distinte ma unite dal comune denominatore della partecipazione e dello sport sotto la bandiera della Federmoto.

Qui Castellarano A un mese e mezzo da un memorabile Motocross delle Regioni, il comune reggiano sinonimo del tassello ha ospitato le premiazioni Motocross e Minicross. Originariamente prevista in pista tra le iniziative del “Invitational Fest” (manifestazione dove era possibile provare i modelli 2017 svoltasi nella sola giornata di domenica a causa del meteo), la cerimonia si è poi tenuta presso la Casa Aperta all’interno del Parco dei Popoli. Un cambio di programma reso possibile grazie alla disponibilità del Comune di Castellarano e al grande lavoro organizzativo del Motoclub Castellarano che in meno di 24 ore ha organizzato il cambiamento di luogo.

Dopo il saluto del Presidente del Co.Re. Giancarlo Cavina e del Vice Presidente Nazionale Giovanni Copioli, i piloti (circa sessanta) hanno sfilato sotto gli occhi attenti del primo cittadino di Castellarano Giorgio Zanni, che non ha voluto mancare alla manifestazione con la classica fascia tricolore. Riconoscimenti speciali sono stati consegnati ad alcuni operatori della stampa che da anni seguono il regionale (Flori, Anelli e Toselli), oltre che al Sindaco Zanni e al Motoclub ospitante. Quest’ultimo, tramite il presidente Claudio Simonini, ha poi consegnato un riconoscimento a  Davide Bertugli per la recente conquista del tricolore MX1 Over 21. Il Co.Re. FMI Emilia Romagna intende ringraziare per la collaborazione  tutto lo staff del Motoclub Castallarano (oltre al già citato presidente Claudio Simonini, anche Sara Barbieri, Claudio Flori, Massimo Ligabue, Carlo Notolieri, Matteo Pedrazzi, Giulia Tincani), il Sig. Gianfranco Tondelli, Patricia Toni, Mx Line, Caseificio Montanari e Gruzza, oltre a Wheel Up che ha supportato tutta la stagione appena conclusa.

premiazioni-co-re-emilia-romagna-2016-parmaQui Parma La quasi 24 ore di premiazioni si è poi spostata a Parma il 27 novembre mattina con un ampio ventaglio di specialità, ovvero Trial, Minienduro, Velocità in Salita e il Trofeo Gran Ducato Enduro. La sala del Coni Point Parma (sede anche del Co.Re.) si è ben presto riempita alla presenza, del Presidente Regionale Cavina e del Vice Presidente Vicario della FMI Fabio Larceri i quali hanno dato un caloroso saluto di benvenuto agli intervenuti. Le premiazioni sono state scandite dai referenti di specialità (Fabrizio Ghini per il Trial, Annalisa Benecchi per la Velocità in Salita, Massimo Boeri per il Gran Ducato, Paolo Vezzani per il Minienduro) che hanno fatto il punto della situazione e dato qualche indicazione sul futuro prima di procedere ai giusti riconoscimenti. Una targa speciale è stata inoltre consegnata al Motoclub Parma per i novant’anni di attività, ritirata dal presidente del sodalizio Fabrizio Bonati.

Anche in questo caso il Co.Re FMI Emilia-Romagna, oltre a piloti ed accompagnatori,  intende ringraziare coloro che hanno lavorato dietro le quinte per la riuscita della manifestazione, ovvero Massimo Boeri, Annalisa Benecchi, Mauro Cocchi, Pietro Cecchetti  e la segretaria del Co.Re Silvia Dattaro.

 

Classifiche Regionali CIVS Emilia Romagna

Elenco Premiati MiniEnduro Emilia Romagna

Elenco Premiati Motocross e Minicross Emilia Romagna

Elenco Premiati Trial Emilia Romagna

Elenco Premiati Trofeo Gran Ducato Enduro Emilia Romagna

 

Foto: Lorenzo Anelli e Annalisa Benecchi