Velocità

CIV VallelungaScattate le prove, La Marra ok

 Campagnano di Roma, 24 maggio 2013 – Si sono svolte oggi pomeriggio, sul circuito “Piero Taruffi” di Vallelunga le prime sessioni di qualifiche valide per il 3° e 4° round del CIV 2013.

SUPERBIKE: LA MARRA, FATTORE CAMPO – Eddi La Marra si trova a suo agio sul circuito di casa e stabilisce in sella alla Ducati Barni Racing Team la pole provvisoria (1’38”604). Si è messo alle spalle lo svedese Christoffer Bergman (Kawasaki BWG Racing, 1’38”718), Gianluca Vizziello (BMW Moto x Racing, 1’39”216) e Michele Magnoni (BMW GM By Tutapista – 1’39”324) Quinto, l’ex-iridato Manuel Poggiali (Ducati Grandi Corse – 1’39”418).

SUPERSPORT: RIDE IL TERZO INCOMODO – A centrare la pole provvisoria è stato il 22enne marchigiano Giuliano Gregorini (Yamaha Team Rosso e Nero – 1’40”312). A sette decimi (1’41”024), il capoclassifica Stefano Cruciani (Kawasaki Puccetti Racing), seguito dagli ottimi Marco Faccani (Honda – 1’41”073) e Olmo Spigariol (Kawasaki Team Velocisti – 1’41”517). Quinto il campione in carica, Ilario Dionisi (Honda Scuderia Improve 1’41”687).

STOCK 600: DUE PILOTI A 4 MILLESIMI – Pole provvisoria per il 20enne toscano Federico Monti. L’alfiere Yamaha del Team Bike Center, ha fermato il cronometro sull’1’41”433, avendo la meglio per soli quattro millesimi di secondo sul campano Nicola J. Morrentino, portacolori Yamaha Mottini corse capace di stabilire un ottimo 1’41”437 Alle loro spalle l’altro campano, Gennaro Sabatino (Yamaha – 1’41”606) e la sorpresa Andrea Tucci (Honda – 1’41”741).

MOTO3: GRAN TEMPO DI MARINI – Il 15enne marchigiano Luca Marini (Twelve Racing),  ha fatto segnare un 1’46”026 che gli è valso il primo posto provvisorio. Alle sue spalle, con cinque decimi di ritardo (1’46”532) si è piazzato il leader della classifica e alfiere Mahindra, Andrea Locatelli, seguito dal compagno di squadra Michael Ruben Rinaldi (1’46”543) e da Stefano Valtulini (Honda Five Racing AX52 – 1’46”567). Bravo il toscano Michael Coletti, ottimo quinto con la Honda del Team Minimoto a otto decimi dalla pole (1’46”881).

LIVE IN TV E SU INTERNET – Il Campionato Italiano Velocità sarà in diretta tv (Italia ed estero) e web, per le gare della domenica. Il round 4 di Vallelunga sarà “live” integralmente su AutomotoTV (canale 139 di Sky, visibile a tutti gli abbonati), con il commento di Andrea Minerva. Anche Motors Tv proporrà in differita in tutta Europa le quattro classi a partire dalle ore 18:30, mentre  Ten Sports trasmetterà, nel territorio indiano, la classe Moto3 dove sarà protagonista Mahindra Racing. L’altra opportunità per seguire il CIV corre sul web: diretta streaming, in simultanea, sul sito ufficiale Civ.tv e su Sportube.tv

IL PROGRAMMA COMPLETO – Domani, dalle 9:00, le seconde e decisive sessioni di ufficiali che anticiperanno le partenze del primo round, al via dalle 14:15 con la gara Superbike seguita poi da Moto3, Stock 600 e Supersport. Domenica, le sfide del secondo round saranno anticipate in mattinata dalle gare del National Trophy e dei monomarca Honda Cup Hornet, CBR 600F e RR: alle 14:30 sarà sempre la Superbike a scendere in pista per prima, seguita da Moto3, Stock 600 e Supersport, quest’ultima al via alle 17:10.

Il biglietto circolare valido per tribuna, prato e paddock box e costerà domani 10 euro (8 il ridotto per under 18, donne, tesserati FMI, gratis under 14 accompagnati). Domenica, il biglietto valido per prato, tribuna e paddock box avrà un prezzo di 15 euro (10 il ridotto).